Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

Madagascar, ministra ordina lecca lecca per 2 milioni di dollari: “Rimedio contro Coronavirus”. Licenziata

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 8 Giu. 2020 alle 17:19 Aggiornato il 8 Giu. 2020 alle 17:34
126
Immagine di copertina
Credits: Pixabay

Madagascar, ordina lecca lecca per 2 milioni: “Contro Coronavirus”. Licenziata ministra

La ministra dell’Istruzione del Madagascar, Rijasoa Josoa Andriamanana, è stata licenziata dopo aver ordinato per il Governo locale lecca lecca per un valore di 2 milioni di dollari. L’obiettivo? Distribuirli agli studenti del Paese africano perché addolcissero il retrogusto amaro di una presunta medicina naturale contro il Coronavirus. La ministra aveva varato un programma per distribuire tre lecca lecca a ciascun alunno del Madagascar. Così che ognuno potesse mangiarlo dopo aver assunto il cosiddetto “Covid-Organics”, un tonico a base di erbe e spezie promosso dal Governo che, secondo chi lo ha messo a punto, avrebbe proprietà curative rispetto al Covid-19.

Su questo punto, però, non c’è alcuna evidenza scientifica. Anzi, l’Organizzazione mondiale della sanità ha smentito categoricamente che il “Covid-Organics” possa avere alcuna efficacia contro il Coronavirus. Nonostante ciò, il Governo del Madagascar intende andare avanti nella sperimentazione. Tuttavia, il gesto della ministra ha suscitato molte critiche anche all’interno dell’esecutivo. Lo stesso presidente, Andry Rajoelina, si è detto contrario all’iniziativa a causa dell’ingente spesa richiesta per l’acquisto dei lecca lecca. Il programma di Rijasoa Josoa Andriamanana è stato dunque interrotto e la ministra è stata licenziata in tronco. Il suo incarico, da adesso, sarà ricoperto ad interim da Elia Béatrice Assoumacou, ministra dell’Istruzione superiore e della Ricerca scientifica.

Leggi anche:

1. Azienda fallita ma licenziamenti vietati, il dramma degli esodati del Covid: “Noi, lavoratori sospesi, abbandonati dallo Stato” / 2. Test sierologici: il TAR della Lombardia annulla l’accordo tra il Policlinico San Matteo e Diasorin / 3. La mascherina al mare? L’immunologo Le Foche: “Non serve se c’è il rispetto delle distanze”

4. Isola di Ponza, arrivano le “Sentinelle del mare” per i controlli anti contagio Coronavirus / 5. Ragusa: “premio” di 1 euro per gli infermieri impegnati nell’emergenza Coronavirus / 6. Lombardia, i camici per i medici forniti dalla ditta della moglie di Fontana. Il caso

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

126
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.