Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 07:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’ex bassista dei Nirvana difende Trump: pioggia di critiche e chiude Twitter

Immagine di copertina

Krist Novoselic, ex bassista dei Nirvana, si è detto d’accordo con le dichiarazioni del Presidente americano Donald Trump rilasciate in seguito ai disordini successivi alla morte di George Floyd.

Il presidente aveva paventato la possibilità di inviare l’esercito nel caso in cui gli scontri non fossero rientrati. Krist Novoselic ha scritto: “So quanti di voi non sopportino Trump, ma il suo discorso è stato forte. La maggior parte degli americani vuole la pace nelle loro comunità, il Presidente ha parlato di questo. Lasciamo perdere i dettagli legali, Trump ha detto che avrebbe fermato la violenza e questo parla a molti”.

Il suo post – che stando a quanto riportato dalla ABC news proviene da una pagina “privata e non verificata” – è stato particolarmente criticato. Stando agli screenshot circolati su Twitter in molti hanno risposto attaccando il bassista che a sua volta ha replicato: “Preferisco pensare con la mia testa” pensando di respingere le accuse al mittente. Quando la polemica è divampata Novoselic ha disattivato il suo profilo twitter ufficiale.

Altre critiche erano dovute al fatto che Krist Novoselic in passato aveva appoggiato la candidatura di Obama nel 2008 e sostenuto il Partito Libertariano nel 2006, il suo endorsement alle parole di Donald Trump è suonato strano soprattutto perché l’intera industria musicale aveva reagito alle dichiarazioni del presidente unendosi nel “Blackout Tuesday” e abbracciando il motto: “The show must be paused”.

Leggi anche:

1.Morte Floyd, Trump: “Ho fatto per i neri più di Lincoln”. Biden: “È solo un bianco razzista”/ 2. Morte Floyd, a Washington lacrimogeni sui manifestanti per aprire la strada a Trump /3. Usa, quei poliziotti che si uniscono alle proteste: “Marciamo insieme” | VIDEO /4. George Floyd, il capo della polizia di Houston a Trump: “Se non hai nulla di costruttivo da dire chiudi quella bocca”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Nuovi raid su Gaza, tre razzi lanciati dalla Siria. Finora 126 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown
Esteri / Iran, ragazzo di 20 anni decapitato dai suoi familiari perché gay
Esteri / L’uomo con 151 figli e 16 mogli: “Il mio lavoro è soddisfarle sessualmente”
Esteri / L’ex miss Myanmar si unisce alla lotta contro la dittatura militare: “Combatto per il mio Paese”
Esteri / David Grossman: “Il dialogo è fallito, la violenza fra arabi ed ebrei spezza il sogno della coesistenza”