Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 10:53
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

“Difficile restare se passa la nuova legge sull’aborto”: anche Disney minaccia la Georgia

Immagine di copertina
Disney aborto Georgia

Disney aborto Georgia – Dopo Netflix, anche Disney sfida la Georgia. La piattaforma di streaming on demand, proprio nelle scorse ore, aveva minacciato di interrompere gli investimenti nello stato americano qualora entrasse in vigore la discussa legge sull’aborto.

Il provvedimento, a firma del Governatore repubblicano Brian Kemp, potrebbe infatti rendere nuovamente illegale l’interruzione di gravidanza. A tal proposito l’amministratore delegato di Disney, Bob Iger, ha dichiarato che “sarà molto difficile” girare film e lavorare in Georgia se il primo gennaio dovesse entrare in vigore la nuova legge anti abortista.

Si tratterebbe della normativa più restrittiva di tutti gli Stati Uniti in quanto vieterebbe l’interruzione di gravidanza qualora fosse rilevato il “battito cardiaco” del feto, circostanza che accade di solito entro le sei settimane. Un lasso di tempo in cui le donne spesso non sanno neanche di essere incinte.

Iger ha spiegato che molti suoi dipendenti hanno detto che si rifiuteranno di lavorare nello Stato: una grande perdita per la Georgia visto che, nel 2018, Disney ha girato 455 prodotti tra cui Black Panther e Avengers: Endgame. Inoltre la multinazionale americana lì dà lavoro a 92mila dipendenti.

Negli Stati Uniti l’aborto è legale secondo quanto stabilito da una sentenza della Corte Suprema del 1973. Tuttavia ogni stato può varare le sue leggi in merito alle modalità, i termini, le condizioni con cui interrompere la gravidanza.

Negli ultimi mesi, otto Stati (fra cui la Georgia) hanno varato normative molto limitative e severe in merito. “Dubito che resteremo in Georgia”, ha spiegato il capo di Disney a ‘Reuters‘ .

Netflix sfida la Georgia: niente più investimenti se la legge anti-aborto dovesse passare

Come funziona il diritto all’aborto nei vari paesi del mondo

In Alabama è stata proposta una legge che punisce l’aborto con 99 anni di carcere

Louisiana, il Senato approva un emendamento che nega il diritto all’aborto

Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte