Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Brasile sospende test con vaccino della cinese Sinovac: “Grave incidente a un volontario”

Di Antonio Scali
Pubblicato il 10 Nov. 2020 alle 06:31 Aggiornato il 10 Nov. 2020 alle 15:51
1
Immagine di copertina

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS, ULTIME NOTIZIE DAL MONDO – Sono oltre 50 milioni i casi accertati di Coronavirus nel mondo, oltre 12 milioni in Europa, a fronte di più di un milione di morti. Qui le ultime notizie sul Covid-19 in Italia. Di seguito le notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi, martedì 10 novembre 2020, aggiornate in tempo reale.

Ore 15,50 – Abbattuti 17 milioni di visoni, premier Danimarca si scusa – Sono 17 milioni i visoni che sono stati abbattuti e gettati in gigantesche fosse comuni in Danimarca nel disperato tentativo di sradicare il ceppo mutato del Coronavirus. Il premier danese, Mette Frederiksne, si è scusato in Parlamento e ha ammesso che non vi era una base legale per l’abbattimento di massa dei visoni dopo che una versione mutata del Coronavirus era stata riscontrata in alcuni di loro.

Ore 14,55 – In Svezia altri 15.779 casi e 35 morti da venerdì – La Svezia ha registrato 35 morti e 15.779 casi di coronavirus da venerdì a oggi, in forte aumento rispetto a 10.177 contagi registrati nello stesso lasso di tempo la settimana scorsa. Nelle ultime due settimane la nazione scandinava ha visto crescite record di contagi.

Ore 14,45 – Fauci, ruolo scienza cruciale per lotta a pandemia – “La scienza è importante in ogni aspetto della nostra vita, tuttavia diventa cruciale di fronte a un’emergenza pubblica che necessita di nuove scoperte e innovazione, come lo sviluppo di diagnosi, cure e vaccini”. Lo ha dichiarato in un contributo video inviato al festival “I Love Scienza” Anthony Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Disease statunitense e a capo della task-force anti-Covid in Usa. “Mascherine in tutto il mondo, distanziamento sociale e altre misure di sanità pubblica possono mitigare significativamente il crescente numero di casi e vite perse dovute alla pandemia da Covid 19. E ancora strumenti medici quali i vaccini il cui successo dipende meno dal comportamento umano sono essenziali per riuscire a porre fine a questa pandemia”, ha osservato lo scienziato. “La fine di questa pandemia è fondamentale per poter ripristinare una sorta di normalità per assicurare il benessere delle persone e la capacità di prosperare della comunità mondiale”, ha detto Fauci, ricordando poi che “la nostra situazione attuale non è unica. Tutte le malattie che ci hanno afflitto nei secoli sono state messe in ginocchio dalla scienza, per esempio il debellamento del vaiolo grazie ai vaccini, della poliomelite, per non parlare dello sviluppo di vaccini che continuano a salvare milioni di vite ogni anno”. La scienza “ha un ruolo enorme da giocare nella crisi causata da Covid 19. Inoltre non dobbiamo trascurare il fatto che ogni giorno la scienza fornisce contributi meno percettibili ma altrettanto inestimabili, per la comprensione del mondo naturale, le potenzialità di una vita più sana e un futuro plasmato dalle sue straordinarie scoperte senza precedenti”, ha concluso Fauci.

Ore 12,45 – Ue, accordo con Pfizer-BionNTech sarà adottato domani – Durante la riunione di domani del Collegio dei commissari europei verrà adottato l’accordo con Pfizer-BioNTech, la partnership farmaceutica che ieri ha annunciato di avere un promettente candidato per il vaccino anti-Covid. L’imminente accordo con l’Ue è stato anticipato da Eric Mamer, portavoce della presidente della Commissione Ursula von der Leyen, nel corso della conferenza stampa quotidiana.

Ore 12,40 – In Inghilterra, regressione nell’apprendimento bambini – In Inghilterra, il lockdown causato dalla pandemia ha causato una regressione dell’apprendimento e di alcune abilità sociali dei bambini: lo ha documentato un rapporto preparato dall’agenzia di regolamentazione dell’istruzione nel Regno Unito (Ofsted). Alcuni bambini si sono dimenticati come si usa coltello e forchetta, altri hanno nuovamente cominciato ad avere bisogno di pannolino e ciuccio, che avevano invece accantonato. Quelli più grandicelli, hanno scoperto ancora gli ispettori dell’agenzia, hanno fatto passi indietro nella capacità di lettura e di scrittura; e comunque stare fermi ha influenzato la loro forma fisica. In alcuni casi, è stata rilevata “angoscia mentale”, tanto che sono aumentati i disturbi alimentari e le pratiche di autolesionismo. Lo studio è il frutto di oltre 900 ispezioni a scuole e strutture di assistenza sociale, riaperte a settembre.

Ore 12,20 – Libano in lockdown totale dal 14 al 30 novembre – Il premier a interim libanese, Hassan Diab, ha annunciato un lockdown totale del Paese, dal 14 al 30 novembre, per arginare la pesante ondata di Covid-19.

Ore 12,15 – Marocco annuncia campagna di vaccinazione di massa – Il re del Marocco, Mohammed VI, ha approvato la decisione degli scienziati di lanciare una campagna di vaccinazione a livello nazionale contro il nuovo Coronavirus. Non è ancora chiaro tuttavia quale vaccino sarà utilizzato o quando prenderà il via la campagna, secondo il comunicato del Palazzo reale, che si limita a dare la notizia dell’avvio della campagna nelle prossime settimane.     La decisione del re è stata presa su consiglio del comitato scientifico nazionale, che ritiene la vaccinazione “una reale soluzione per porre fine alla pandemia”.

Ore 07,00 – Brasile sospende test con vaccino della cinese Sinovac: “Grave incidente a un volontario” – L’autorità sanitaria brasiliana ha sospeso gli studi clinici di un vaccino Covid-19 sviluppato in Cina dopo un “incidente” che ha coinvolto un  volontario. È un duro colpo per uno dei più avanzati tra i vaccini candidati prodotto da Sinovac. L’autorità di regolamentazione, Anvisa, ha dichiarato in una nota di aver “stabilito di interrompere la sperimentazione clinica del vaccino CoronaVac dopo un grave incidente avverso” avvenuto il 29 ottobre. Ha affermato di non poter fornire dettagli su ciò che è accaduto a causa delle normative sulla privacy, ma che tali incidenti includevano morte, effetti collaterali potenzialmente fatali, grave disabilità, ospedalizzazione, difetti alla nascita e altri “eventi clinicamente significativi”.

Ore 06,30 – 22 nuovi casi in Cina, 21 sono importati – La Cina ha registrato 22 nuovi casi di Covid-19, di cui 21 “importati” da altri paesi e uno per contagio locale rilevato a  Shanghai. È il secondo giorno consecutivo in cui le autorità cinesi hanno registrato infezioni locali in aree dove negli ultimi tempi non erano stati registrati focolai. A Tianjin (nel nord-est del Paese) la comparsa di un caso confermato e uno asintomatico hanno costretto circa 77.000 persone a sottoporsi a test. Entrambe le infezioni di Tianjin sono legate al contatto con prodotti alimentari refrigerati in cui erano stati rilevati virus vivi. Nel caso di Shanghai si tratta di un lavoratore dell’aeroporto internazionale di Pudong, il principale della capitale economica cinese, che non ha avuto contatti con prodotti congelati o refrigerati.

Ore 06,00 – In Brasile altri 10.917 casi e 231 morti – In Brasile nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 10.917 casi di coronavirus e 231 morti. In totale, il Paese sudamericano ha avuto oltre 5,5 milioni di contagi e più di 161 mila decessi: è il terzo Paese al mondo per numero di casi e il secondo per vittime.

CORONAVIRUS, ULTIME NOTIZIE DAL MONDO: COSA È SUCCESSO IERI 

Biden annuncia il piano anti-Covid – Vaccino gratuito e per tutti, protezione delle minoranze più colpite dal Covid e incremento dell’utilizzo delle mascherine “a prescindere dal colore politico”. Sono questi i punti principali del piano anti-Covid che il neo eletto presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato oggi lunedì 9 novembre dal suo quartiere generale a Wilmington, in Delaware. “Siamo pronti a metterci a lavoro, e questo lavoro per noi comincia oggi”, ha detto. “Dobbiamo essere realistici rispetto a quello che speriamo di fare, almeno da qui fin quando mi insedierò come presidente”, ha dichiarato commentando l’annuncio della casa farmaceutica Pzifer, la quale ha fatto sapere oggi che ha sviluppato sarebbe “efficace al 90 per cento“.

L’annuncio di Pfizer: “Vaccino efficace al 90%, 15-20 milioni di dosi in arrivo entro l’anno”. Il vaccino anti-Covid messo a punto dall’azienda farmaceutica Pfizer è “efficace al 90%”: lo comunica la stessa società statunitense che sta concludendo la sperimentazione dell’antidoto sugli uomini. Il dato, annunciato dal presidente di Pfizer, Albert Bourla, è addirittura superiore alle aspettative e fa ben sperare per l’arrivo, ormai quasi imminente, del vaccino anti-Covid. Qui la notizia completa

Usa, Biden nomina la task force anti-Covid: “Guidati da scienza” – Il presidente eletto statunitense, Joe Biden, ha nominato la task force di 12 esperti per combattere e contenere la diffusione del coronavirus in Usa. Il transition Covid-19 Advisory Board sarà guidato da tre co-presidenti: David Kessler, ex commissario per la Food and Drug Administration, Vivek Murthy, ex responsabile della Sanità pubblica statunitense, e Marcella Nunez-Smith, dell’Università di Yale. E’ il primo atto politico del presidente eletto, a conferma che Biden considera la battaglia contro il coronavirus – che continua a dilagare in Usa e nei giorni dell’elezione ha fatto segnare una sequela di record giornalieri nei contagi- sia la priorità immediata della sua prossima amministrazione. “Affrontare la pandemia di coronavirus è una delle battaglie più importanti che la nostra amministrazione dovrà affrontare e sarà ispirata dalla scienza e dagli esperti”, ha fatto sapere Biden in una nota. “Il comitato consultivo contribuirà a definire il mio approccio alla gestione dell’ondata di contagi; garantire che i vaccini siano sicuri, efficaci e distribuiti in modo efficiente, equo e gratuito; e a proteggere le popolazioni a rischio”.

In Austria situazione preoccupante, verso nuova stretta – A seguito della preoccupante situazione sanitaria legata alla seconda ondata della pandemia di Covid-19, in Austria il governo sta pensando di inasprire ulteriormente le misure. Il ministro della Sanità Rudolf Anschober continua a definire la situazione “preoccupante” e ha detto che “se con il lockdown parziale non allenterà il contagio, dovremo inasprire le misure”. Fino al 30 novembre sono in vigore una serie di restrizioni, dal divieto di uscita dalle ore 20 alle 6 del mattino alla chiusura delle attività gastronomiche. Il commercio dovrebbe restare aperto anche con l’eventuale restringimento delle misure mentre tutti i livelli di istruzione potrebbero attuare la didattica a distanza.

Leggi anche: 1. Esclusivo TPI – Inchiesta tamponi falsi Campania, parte 2. Parla il principale indagato: “La Asl Napoli 3 sapeva, ho fatto test per loro. Ho le fatture che lo dimostrano” /  2. Esclusivo: Cotticelli a TPI: “Davo fastidio alla massoneria. Volevano eliminarmi, non potendo uccidermi mi hanno screditato” / 3. Covid, l’annuncio di Pfizer: “Vaccino efficace al 90%, 15-20 milioni di dosi in arrivo entro l’anno” / 4. Liguria, Umbria, Abruzzo, Toscana e Basilicata passano alla zona arancione

5. L’Ordine dei medici della Liguria: “Lockdown subito a Genova, è già tardi. I posti letto stanno finendo” / 6. Per gestire la Sanità della Calabria ora si fa il nome di Gino Strada / 7. Usa, il piano anti-Covid di Biden: “Proteggeremo le minoranze, indossate la mascherina” / 8. L’assurdo suicidio di Napoli tra Covid e movida. I medici a TPI: “A breve non potremo curare tutti”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.