Coronavirus, ultime news: 102mila contagi nel mondo, 3.500 morti. Cina, crolla hotel usato per quarantena: decine di feriti

Le ultime notizie sull'epidemia di Covid-19 nel mondo

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 7 Mar. 2020 alle 09:03 Aggiornato il 9 Mar. 2020 alle 13:56
432
Immagine di copertina
Coronavirus, disinfestazione a Teheran, Iran. Credit: Rouzbeh Fouladi/ZUMA Wire

Coronavirus: tutte le ultime notizie sulla diffusione del Covid-19 nel mondo

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Il Coronavirus ha contagiato finora oltre 102mila persone nel mondo, provocando circa 3.500 morti. Il bilancio viene aggiornato di ora in ora: qui la mappa interattiva in tempo reale. Il Paese che conta il maggior numero di casi è la Cina, seguita da Corea del Sud, Iran e Italia. L’Italia è però al secondo posto per numero di decessi. Qui tutte le ultime notizie sull’epidemia di Covid-19 in Italia. Di seguito tutti gli aggiornamenti dal mondo.

 Ore 21,00Coronavirus in Italia, chiusa la Lombardia e altre 11 province: “Divieto di ingresso e uscita”. Nell’articolo 1 della bozza del decreto legge del governo, in attesa che venga varato già questa sera, sabato 7 marzo, emerge il divieto in ingresso e in uscita dalla Lombardia e da altre 11 province italiane: Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti e Alessandria. In queste stesse aree le scuole saranno chiuse fino al 3 aprile. [qui tutti i dettagli nel completo sul nuovo decreto

Ore 15,00 – Cina, crolla hotel usato per quarantena: decine di feriti – Un hotel a Quanzhou, nell’Est della Cina, usato come struttura di quarantena per i contagiati dal nuovo coronavirus è crollato. Secondo quanto riporta China Daily, una settantina di persone sono intrappolate sotto la macerie. Sono 23 quelle finora estratte vive. I soccorritori sono al lavoro per recuperare altri superstiti. Qui l’articolo completo.

Ore 14,20 – Domani l’Angelus del Papa solo in streaming – Angelus e udienza generale in streaming per Papa Francesco, a causa dell’emergenza Coronavirus. “la preghiera dell’Angelus di domenica 8 marzo avverrà dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico e non in piazza, dalla finestra”, sa sapere la Sala Stampa Vaticana. La preghiera sarà trasmessa in diretta streaming su Vatican News e sugli schermi di piazza San Pietro. Stesse modalità per l’udienza generale di mercoledì 11 marzo.

Ore 14,00 – In Francia 716 contagi e 11 morti – In Francia sono stati confermati 716 casi di contagio e 11 morti: a dirlo è il Ministero della Sanità.

Ore 13,30 – Due morti in Florida – Due persone sono morte di Coronavirus in Florida. Lo riportano i media statunitensi: l’epidemia arriva così sulla East Coast.

Ore 13,00 – Iran, morta una parlamentare – In Iran il Coronavirus ha ucciso una deputata eletta alle recenti elezioni legislative. Fatemeh Rahbar aveva 55 anni ed era del Partito conservatore: è la seconda vittima di Covid-19 nel Parlamento iraniano.

Ore 12,20 – Primo caso positivo a Malta: è una 12enne italiana – Malta ha confermato il suo primo caso positivo di Coronavirus: si tratta di una italiana di 12 anni, arrivata martedì da Roma. La ragazza è in isolamento da giovedì, quando ha manifestato i primi sintomi: la giovane, con la sorella e i genitori, sono ricoverati in ospedale in isolamento. Le autorità maltesi stanno cercando di tracciare gli spostamenti della 12enne e di trovare le persone sull’isola con cui lei e la sua famiglia sono entrati in contatto.

Ore 11,45 – In Iran 5.823 contagi e 145 morti – In Iran il numero di contagi è salito a 5.823 mentre il bilancio provvisorio dei morti è pari a 145. Lo ha dichiarato il portavoce del Ministero della Salute.

Ore 11,00 – in Germania 684 casi di contagio – In Germania il numero dei contagi confermati è cresciuto a 684. Lo riferisce il Robert Koch Institut: il principale focolaio tedesco rimane quello del Nord-Reno Vestfalia, seguito dalla Baviera.

Ore 10,15 – Ferrovie Austria sospendono collegamenti notturni con il Nord Italia – Le ferrovie austriache OeBb hanno comunicato che da oggi interrompono i collegamenti notturni con Milano e Venezia Santa Lucia, in seguito all’emergenza Coronavirus: il personale non viaggerà più verso le due destinazioni italiane. I collegamenti giornalieri con Bologna, Udine, Trieste, Verona e Venezia rimarranno in vigore fino a nuovo avviso poiché in territorio italiano sono gestiti da partner.

Ore 09,45 – Palestina, 15 americani in quarantena in hotel di Betlemme – Quindici cittadini degli Stati Uniti sono in quarantena in un albergo di Betlemme, in Palestia, per sospetto contagio di Coronavirus.

Ore 09,00 – In Europa contagi raddoppiati in tre giorni – I casi di contagio in Europa sono raddoppiati negli ultimi tre giorni e ora superano quota 7.300: Italia, Francia, Regno Unito, Spagna e Olanda sono i paesi che hanno registrato i maggiori incrementi in un singolo giorno.

Ore 07,00 – Usa, Nba valuta partite a porte chiuse – L’Nba si prepara alla possibilità che si giochino partite a porte chiuse, vista l’evoluzione dell’epidemia di Coronavirus negli Usa. Lo ha reso noto l’emittente sportiva Espn. L’Nba ha inviato un memo alle 30 squadre del torneo con l’indicazione di iniziare a sviluppare piani su come organizzare le partite con solo personale essenziale.

Ore 06,30 – Corea del Sud: 6.767 contagiati, 44 morti – In Corea del Sud sono stati riscontrati 174 nuovi casi di contagio da Coronavirus: il bilancio sale così a 6.767 persone infette, mentre il numero dei morti resta invariato a 44.

Ore 05,00 –  Negli Usa 282 casi di contagio – Negli Stati Uniti i contagi sono 282, distribuiti in 23 Stati. Lo riporta la Cnn, secondo cui 49 di queste persone sono reduci da un viaggio all’estero. La prima donna positiva in South Carolina è da poco rientrata da una vacanza in Italia.

Ore 04,00 – G20: “Pronti a misure appropriate” – Il G20 si impegna ad adottare misure fiscali e monetarie “appropriate” per rispondere al Coronavirus. “Siamo pronti a intraprendere ulteriori azioni, comprese le misure fiscali e monetarie, per aiutare nella risposta al virus, sostenere l’economia in questa fase e mantenere la resilienza del sistema finanziario”, si legge in una nota dei ministri delle Finanze e dei governatori delle banche centrali.

Ore 03,00 – Primo caso in Colombia: una 19enne che studia a Milano – Primo caso di Coronavirus in Colombia: è una giovane di 19 anni arrivata dall’Italia e risultata positiva. La ragazza è arrivata a Bogotà il 26 febbraio da Milano, dove stava studiando: il 2 marzo è stata ricoverata in una clinica nella capitale colombiana

Ore 02,00 – Austria, controlli sanitari al confine con l’Italia – Il cancelliere austriaco, Sebastian Kurtz, ha annunciato controlli sanitari al confine con l’Italia a partire da lunedì, in particolare al Brennero e a Tarvisio. Kurtz ha annunciato “controlli sanitari una tantum con controllo delle temperature ai valichi di frontiera sia su strada che su rotaia”. “La polizia sceglierà a campione quali mezzi fermare anche in base alla targa, l’obiettivo è frenare la diffusione”, ha spiegato il cancelliere.

Ore 01,00 – Le Maldive vietano l’ingresso a chi arriva dall’Italia – Le Maldive “nell’ambito delle misure per la prevenzione del contagio da Covid-19” hanno annunciato il divieto di ingresso per i viaggiatori provenienti dall’Italia a partire dalla mezzanotte di sabato 7 marzo. Le autorità locali hanno anche vietato lo sbarco per le navi da crociera.


Le notizie sul Coronavirus nel mondo ieri

Leggi anche:

1. Coronavirus, se non ci fosse la sanità privata il sistema collasserebbe: questi dati lo dimostrano (di E. Serafini) / 2. “Coronavirus, il tempo sta per scadere: ecco qual è la vera emergenza secondo i dati” / 3. Coronavirus: basta con le mezze misure, fermiamoci tutti. Il nord Italia stia in quarantena modello Wuhan /4. Allarmismo da Coronavirus? Lasciate perdere i giornali, la colpa è delle istituzioni (di G. Gambino) / 5. Serve un piano Marshall per l’economia, o l’Italia morirà di depressione da Coronavirus (di L. Telese) / 6. Coronavirus, i sindaci leghisti irresponsabili che se ne fregano delle misure anti-contagio (di S. Lucarelli)

432
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.