Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Caos in Libia, telefonata tra Trump e Haftar: “Pace necessaria”

Immagine di copertina
Donald Trump e Khalifa Haftar (Credits: Mandel Ngan - Ludovic Marin/AFP)

Anche gli Stati Uniti, come tutta la comunità internazionale, contribuiscono agli sforzi per far cessare il caos in Libia. Dopo la telefonata tra il presidente degli Usa, Donald Trump, e il premier italiano Giuseppe Conte, il tycoon ha avuto un colloquio telefonico con uno degli attori direttamente coinvolti negli scontri a Tripoli, Khalifa Haftar.

A rivelarlo la Casa Bianca. Secondo quanto si apprende, la telefonata tra il presidente statunitense e il maresciallo, che ha lanciato l’offensiva del suo Esercito nazionale libico contro le truppe del Governo di accordo nazionale presieduto da Fayez al-Serraj, è avvenuta lunedì 15 aprile 2019.

Guerra in Libia: perché si combatte, chi sta con chi e come siamo arrivati fin qui

La Casa Bianca ha dichiarato che Trump ha riconosciuto al leader militare della Libia orientale il “ruolo significativo nella lotta al terrorismo e nella sicurezza delle risorse petrolifere della Libia”.

I due, inoltre, hanno discusso “una visione condivisa per la transizione della Libia verso un sistema politico stabile e democratico”. Il presidente americano ha sottolineato dunque la “necessità di raggiungere la pace e la stabilità”.

La guerra in Libia e gli interessi dell’Italia

Nel frattempo, cresce giorno dopo giorno il bilancio delle vittime degli scontri in Libia. Secondo quanto dichiarato dall’Amsi, l’Associazione medici di origine straniera in Italia, al momento si registrano 240 morti, tra i quali 75 bambini, 42 donne decedute a seguito degli stupri subiti e 17 sanitari.

I feriti invece sarebbero circa 1.400, tra i quali 300 minorenni.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue