Covid ultime 24h
casi +12.415
deceduti +377
tamponi +211.078
terapie intensive -17

Argentina, un cane muore di paura per i fuochi d’artificio: gli ultimi momenti tra le braccia del padrone

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 17 Dic. 2019 alle 19:49 Aggiornato il 17 Dic. 2019 alle 20:28
2.7k
Immagine di copertina
Credits: Facebook / ADAE AmigosDeLosAnimalesEsquel

Cane morto di paura per i fuochi d’artificio tra le braccia del padrone

Stanno facendo il giro del web le commoventi foto di un cane, morto abbracciato al suo padrone dopo aver avuto un infarto provocato dalla paura per alcuni fuochi d’artificio esplosi a Esquel, in Argentina, precisamente nella parte nord-occidentale della provincia di Chubu.

Gli scatti sono stati pubblicati su Facebook da un’utente, Antonella Modasjazh, e condivise poi dalla pagina Amigos De Los Animales Esquel (ADAE). Il cane in questione era una femmina di boxer, chiamata Magui. Si è impaurita tantissimo quando i fuochi d’artificio hanno iniziato a scoppiare e nonostante i tentativi dei padroni di chiamare un veterinario, nessuno è riuscito ad arrivare in tempo.

Così, il cane è morto di paura. E le foto che raffigurano i suoi ultimi istanti di vita, che ha passato abbracciato al suo padrone, commuovono e fanno rabbia nello stesso momento.

“Il tuo divertimento – ha scritto sotto alle foto l’organizzazione che si occupa di cura degli animali – l’ha stordita, terrorizzata, provocandole un panico insopportabile. Il tuo divertimento l’ha uccisa. Magüí è morta in braccio al suo padrone. La sua famiglia è angosciata e impotente davanti a una simile ingiustizia. Questa famiglia ha perso un componente, un prezioso componente. Il suo animale domestico, la sua amica, la sua vecchietta. Cos’altro hai bisogno che accada per capire che è sbagliato? Non ci stancheremo di ripeterlo: no ai fuochi d’artificio”.

cane morto argentina

Leggi anche:

Minacce di morte a Narwhal, il cane unicorno. L’associazione che lo ha trovato blocca le adozioni: “Siamo preoccupati, resterà con noi”

Usa, incendio in casa: bambino rientra per salvare il cane. I vigili li trovano morti, uno accanto all’altro

Siberia, trovato un cucciolo congelato 18mila anni fa. Ma si tratta di un cane o di un lupo?

L’amicizia speciale nata tra un cane e una piccola giraffa: la storia di Jazz e Hunter

2.7k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.