Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Due attentati in Europa: Londra e L’Aja nel mirino. 3 morti e 11 feriti

Di Donato De Sena
Pubblicato il 30 Nov. 2019 alle 07:25 Aggiornato il 30 Nov. 2019 alle 07:27
0
Immagine di copertina

Torna la paura in Europa con due attacchi compiuti in strada, in due capitali, Londra e L’Aja, da uomini armati di coltello.

Londra: uomo accoltella e uccide passanti

Nel pomeriggio di ieri, alle ore 14 locali, è tornato il terrore nella zona di London Bridge, dove un uomo armato di coltello e con indosso un finto giubbotto esplosivo ha ferito mortalmente due persone e ne ha colpite almeno altre otto. È stato bloccato da coraggiosi passanti e ucciso dagli spari della polizia. In un video circolato sul web si vede l’aggressore a terra e altre persone in lotta con lui. “La gente correva nel panico tra le urla, la polizia è arrivata subito e ha bloccato e evacuato il Borough Market, la gente si è barricata nei negozi”, ha riferito un giornalista dell’Ansa presente nel mercato.

L’aggressore, come riferito in serata da fonti degli organi di sicurezza britannici citati dai media del Regno Unito, era un ex detenuto con legami con gruppi terroristici di matrice islamica. L’identità dell’uomo non è stata resa nota.

“I nostro valori, i valori britannici, prevarranno” sul terrore, ha dichiarato il primo ministro britannico Boris Johnson, a margine di una riunione del comitato d’emergenza Cobra dedicata all’accoltellamento di London Bridge. Il premier Tory ha assicurato che gli organi di polizia sono al lavoro e si è impegnato a far sì che chiunque sia connesso con questo attacco sia “catturato e ne risponda di fronte alla giustizia”. Ha quindi aggiunto che gli aggressori “non ci dividono né ci intimidiscono”, e ha invitato la gente a restare “vigile”.

L’Aja: feriti tre minori

Solo qualche ora più tardi, nei Paesi Bassi, a l’Aja, tre persone sono state ferite in un accoltellamento nella nella principale via dello shopping della città. L’episodio ha fatto subito scattare una caccia all’uomo. La polizia olandese ha pubblicato su Twitter un appello in cui chiede informazioni su un uomo di carnagione scura di circa 45-50 anni che indossa una sciarpa e una tuta da jogging grigia.

Qualche ora più tardi la polizia via Twitter ha fatto sapere che i tre feriti nell’attacco sono “minori” e ha precisato di essere “in contatto con le loro famiglie”.

Leggi anche:

Attacco a Londra, uomo accoltella passanti: ucciso dalla polizia. 3 morti. “Il killer legato a gruppi di matrice islamica”

Londra, attacco sul London Bridge: la diretta live di TPI

Attentato a Londra, uomo accoltella i passanti sul London Bridge: il video dell’aggressore

Parigi, evacuata la stazione di Gare du Nord: ordigno in una borsa

Tutto in Siria era già scritto: i due attentati a Londra e L’Aja fanno ripiombare l’Europa nel terrore (di Benedetta Argentieri)

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.