Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

Reddito di cittadinanza news: le ultime notizie di oggi lunedì 2 settembre 2019. Al via la fase due per 704mila disoccupati

Tutte le notizie che riguardano il sussidio

Di Marco Nepi
Pubblicato il 2 Set. 2019 alle 07:18 Aggiornato il 2 Set. 2019 alle 12:58
0
Immagine di copertina

Reddito di cittadinanza news: tutte le ultime notizie di oggi lunedì 2 settembre 2019

Le ultimissime news di oggi, lunedì 2 settembre 2019, sul Reddito di cittadinanza. Dal 6 marzo 2019 è possibile fare richiesta per il sussidio fortemente voluto dal Movimento 5 Stelle introdotto dal decreto 4/2019 insieme alla riforma delle pensioni Quota 100. Destino incerto per il Rdc: M5s e Pd andranno al governo insieme e non è chiaro quali siano le intenzioni nei confronti del sussidio.

Ecco le ultime notizie:

> SE NON  VISUALIZZI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI <

(Aggiornare in continuazione per leggere tutti gli ultimi aggiornamenti)

ore 12.55 – Anpal: dal 9 settembre iniziano i colloqui ai Cpi – Anpal specifica che i veri e propri colloqui nei Cpi per la firma del Patto partiranno solo dalla prossima settimana, ossia da lunedì 9 settembre. Tutti i beneficiari riceveranno a partire da oggi la chiamata da uno dei call center dei Cpi, dagli uffici o comunque una mail di conferma (che servirà a provare l’avvenuta convocazione nel caso in cui il beneficiario non si presentasse all’appuntamento, mettendosi così nella posizione di perdere l’assegno). Parte oggi anche il ‘training on the job’ dei navigator contrattualizzati da Anpal Servizi. Non ci sono invece ancora novità dalla Campania, rimasta l’unica regione a non aver ancora firmato il patto per far partire l’assunzione dei suoi oltre 400 navigator.

0re 07.00 – Al via la fase due per 704mila disoccupati – Inizia oggi, lunedì 2 settembre, la cosiddetta “fase due” del reddito di cittadinanza. I 704mila beneficiari (su oltre 900mila domande presentate) dovranno essere guidati dai navigatori verso la ricerca di un nuovo impiego.

Questa fase implica quindi la sottoscrizione dell’impegno ad accettare un lavoro, pena la perdita dell’assegno erogato. I navigator, quindi, saranno chiamati al primo banco di prova, quello di verificare le loro capacità di accompagnare i beneficiari verso un nuovo lavoro.

Questi ultimi dovranno accettare una delle prime tre offerte di lavoro ricevute. Questi i criteri: la prima offerta deve essere entro i 100 chilometri di distanza dal luogo di residenza, la seconda entro i 250, la terza può essere formulata in qualsiasi zona d’Italia.

Reddito di cittadinanza, le cose da sapere

Da sempre su TPI abbiamo affrontato in maniera dettagliata il tema del reddito di cittadinanza. In questo articolo abbiamo spiegato le regole della carta e quali sono gli acquisti consentiti e quelli vietati. In questo articolo, invece, abbiamo spiegato in che modo è possibile visualizzare il saldo della Rdc Card: ricordiamo che i soldi del sussidio devono essere spesi entro entro il mese successivo a quello di erogazione o l’importo subirà una decurtazione del 20 per cento.

Tutte le notizie del reddito di cittadinanza di ieri, domenica 1 settembre 2019

Per tutti i dettagli sui requisiti, come anche sulla card, i pagamenti e le modalità per presentare domanda, qui di seguito una serie di link utili:

🔴 TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU REDDITO DI CITTADINANZA E PENSIONI

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.