Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 10:53
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Viareggio, 26enne si tuffa in mare e rischia di rimanere paralizzato

Immagine di copertina
tuffo spiaggia paralizzato

Tuffo spiaggia paralizzato – Un ragazzo torinese di 26 anni, in vacanza a Viareggio, rischia di rimanere paralizzato dopo un tuffo in spiaggia. L’incidente è avvenuto ieri allo stabilimento balneare Tre Stelle di via Regina Margherita.

Dopo il tuffo il giovane è stato prima recuperato dagli assistenti bagnanti e poi preso in custodia dai soccorritori che hanno dovuto rianimarlo a lungo prima di poterlo trasferire in ospedale.

I medici temono che il ragazzo possa aver subito gravi danni alle vertebre cervicali. La vittima, nata a Moncalieri e residente a Torino, è stata trasferita d’urgenza nel reparto di neurochirurgia di Livorno dove i medici dovranno valutare il danno.

Sulla dinamica dell’incidente sono in corso gli accertamenti della capitaneria di porto. La notizia arriva pochi giorni dopo un’altra tragedia che si è consumata sul Lago di Como sempre ai danni di un ragazzo molto giovane.

Un 15enne si è tuffato in acqua da un pontile per festeggiare la fine della scuola e non è più riemerso: una volta recuperato il corpo, l’adolescente è morto qualche ora dopo in ospedale a Bergamo.

Como, morto 15enne che si era tuffato nel lago per festeggiare la fine della scuola

Cagliari, cane sbrana cadavere dell’anziano padrone morto in casa

Nuoro, invasione di cavallette: “Sono milioni e stanno facendo terra bruciata”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Le sigarette elettroniche aiutano davvero a smettere di fumare?
Cronaca / Il no vax e no green pass Fabio Tuiach positivo al Covid: “Colpa degli idranti usati dalla polizia”
Cronaca / Covid, oggi 2.535 casi e 30 morti: tasso di positività all'1,1%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Le sigarette elettroniche aiutano davvero a smettere di fumare?
Cronaca / Il no vax e no green pass Fabio Tuiach positivo al Covid: “Colpa degli idranti usati dalla polizia”
Cronaca / Covid, oggi 2.535 casi e 30 morti: tasso di positività all'1,1%
Cronaca / Borghese: “Non trovo personale per cucina e sala, i giovani non vogliono più fare gli chef”
Cronaca / Le scuole clandestine dei figli no vax: viaggio in Alto Adige tra i genitori che isolano i figli per ribellarsi al Covid
Cronaca / La raccolta fondi di Cliomakeup e Operation Smile Italia per malformazioni cranio-maxillo-facciali è già sold out
Cronaca / Cannabis terapeutica, Costa: “Presto prodotta anche da privati”
Cronaca / Nasce Kebhouze, la nuova catena di kebab di Gianluca Vacchi
Cronaca / Il 3 dicembre la Convention “Il Mondo Nuovo – La Ripartenza”. La presidente della Fondazione Guido Carli: “Viviamo un nuovo inizio”
Cronaca / No Green pass, manifestante aggredisce una dottoressa sulla metro: colpita da una testata