Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:31
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Sparatoria Napoli, identificato l’uomo che ha sparato a Noemi

Immagine di copertina

Sparatoria Napoli killer | Grazie alle telecamere di videosorveglianza è stato identificato il killer della sparatoria di Napoli.

Napoli: chi è il responsabile della sparatoria in pieno centro

L’uomo che venerdì 3 maggio voleva uccidere Salvatore Nurcaro in piazza Nazionale e che poi ha colpito anche Noemi, la bambina di 4 anni ricoverata in terapia intensiva, potrebbe essere arrestato nelle prossime ore.

Le videocamere posizionate in zona Miano, periferia Nord di Napoli, sono state fondamentali per l’identificazione dello sparatore.

“Crepa, una napoletana di meno”: gli agghiaccianti insulti social alla bambina ferita

Gli inquirenti dalle registrazioni sono riusciti a identificare un numero di targa dello scooter con cui è fuggito l’uomo.

Secondo quanto dichiarano fonti a Fanpage.it la polizia potrebbe arrestarlo a momenti.

Il video della sparatoria a Napoli | Nel video si vede lo sparatore con l’arma in mano che rincorre Salvatore Nurcaro. Il filmato dura 12 secondi e mostra Noemi e la nonna all’angolo del bar Elite, inconsapevoli per quanto sta per accadere.

Sparatoria di Napoli | Gli altri feriti | Nella sparatoria di venerdì 3 maggio 2019 sono rimaste ferite altre due persone oltre Noemi: una donna, la nonna della bambina, e l’uomo in fin di vita il pregiudicato Salvatore Nurcaro, 31enne obiettivo del killer.

L’applauso dei capi di Stato per Noemi
Salvini in visita alla piccola Noemi

Fico a Salvini: “Bisogna agire subito per la città”

Prima gli italiani, del ministro-poliziotto in divisa la Camorra se ne frega e spara anche ai bambini
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Festival della Filosofia di Veroli 2022: il programma e gli ospiti
Cronaca / Gran Sasso, perde la corda durante una arrampicata e precipita nel vuoto: morto il fotografo Gianluca Gasbarri
Cronaca / Morto Leonardo Del Vecchio: le cause della morte del secondo uomo più ricco d’Italia
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Festival della Filosofia di Veroli 2022: il programma e gli ospiti
Cronaca / Gran Sasso, perde la corda durante una arrampicata e precipita nel vuoto: morto il fotografo Gianluca Gasbarri
Cronaca / Morto Leonardo Del Vecchio: le cause della morte del secondo uomo più ricco d’Italia
Cronaca / È morto Leonardo Del Vecchio, fondatore di Luxottica: aveva 87 anni
Cronaca / Rifiuti, la soluzione di Beppe Grillo per Roma: la combustione senza fiamma
Cronaca / Legata e violentata per una notte dall’ex in preda all’alcool
Cronaca / Ragazzo di 21 anni si suicida in ospedale, il padre: “Come ha fatto a passare da una fessura di 20 cm?”
Cronaca / La vita da missionaria, la ricostruzione ad Haiti dopo il terremoto: chi era la Suora italiana uccisa a Port au Prince
Cronaca / Requisiti Esg: la sostenibilità tra gli obiettivi delle aziende italiane. I dati di Dynamo Academy e Sda Bocconi Sustainability Lab
Cronaca / “Chiara Ferragni a Sanremo? Non lo guarderò”. Lei risponde con il dito medio