Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Coronavirus: il giornalista di Sky Tg24 Renato Coen è risultato positivo al test

A comunicarlo è stata la stessa emittente alla news, specificando che il reporter è in "buone condizioni di salute"

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 11 Mar. 2020 alle 13:02 Aggiornato il 11 Mar. 2020 alle 13:07
86
Immagine di copertina

Il giornalista di Sky Tg24 Renato Coen risultato positivo al Coronavirus

Renato Coen, giornalista di Sky Tg24, è risultato positivo al test del Coronavirus. La notizia è stata data dalla stessa emittente all news, che ha sottolineato in una nota che il reporter si trova in buone condizioni di salute. “Sky Tg24, grazie ai suoi giornalisti – si legge nel comunicato – prosegue il suo impegno nel continuare ad informare puntualmente gli italiani in questa grave emergenza”.

Coronavirus a Napoli, il medico prescrive le ricette dalla finestra

Il direttore della testata Giuseppe De Bellis, invece, ha affermato: “Sin dall’inizio di questa crisi sanitaria siamo in prima linea, con collegamenti, storie, racconti, approfondimenti. Documentando soprattutto lo sforzo dei medici che si stanno battendo per garantire le cure e la salute pubblica. Ringrazio vivamente tutti i colleghi, i tecnici e i giornalisti di Sky TG24 per l’impegno e la competenza con cui stanno lavorando, così come quelli di Sky Sport e di tutte le altre testate giornalistiche che sono sul campo a raccontare in diretta questa grave situazione”.

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Quello di Coen non è il primo caso di positività di Coronavirus tra giornalisti e addetti ai lavori. Pochi giorni fa era stato Nicola Porro ad annunciare di aver contratto il Covid-19, mentre, alcuni giorni prima, era trapelata la notizia che un caso di Coronavirus era stato registrato nella redazione de Le Iene, che per precauzione è stata costretta a sospendere momentaneamente la messa in onda.

Leggi anche:

1. Coronavirus, l’esperto: “L’epidemia non finirà quest’anno” / 2. Coronavirus, il grande esodo degli incoscienti: centinaia di persone in fuga dalla Lombardia nonostante l’invito a restare a casa. Video reportage da Milano Centrale

86
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.