Covid ultime 24h
casi +24.991
deceduti +205
tamponi +198.952
terapie intensive +125

Coronavirus, il grande esodo degli incoscienti: centinaia di persone in fuga dalla Lombardia nonostante l’invito a restare in casa. Video reportage da Milano Centrale

Di Selvaggia Lucarelli
Pubblicato il 8 Mar. 2020 alle 14:52 Aggiornato il 11 Mar. 2020 alle 15:11
140k

Coronavirus, il grande esodo degli incoscienti dalla zona rossa

Nonostante il decreto varato dal Governo e quello che dovrebbe suggerire il buonsenso, questa mattina centinaia di cittadini che si trovavano in Lombardia sono saliti su treni verso il sud Italia, la Svizzera e varie città italiane fuori dalla zona dell’emergenza. Polizia ed esercito, interrogati sul loro ruolo sul posto, hanno risposto che non possono fermare nessuno. Le persone intervistate dimostrano indifferenza e, soprattutto, insofferenza di fronte a semplici domande quali: lei può partire? Sa che potrebbe portare il virus al sud? Sa cosa dice l’ordinanza? Un esodo di incoscienti che molto probabilmente contribuirà all’ulteriore diffusione del virus.

Leggi anche:

1.Nuovo decreto Coronavirus, Lombardia e 14 province chiuse: 16 milioni di italiani in quarantena. Cosa è vietato fare da oggi nelle zone rosse (e nel resto d’Italia) 2. Coronavirus, la pazza fuga da Milano di migliaia di persone in preda al panico per la Lombardia ‘chiusa’: treni presi d’assalto 

140k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.