Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Roma, insegnante 27enne ritrovata morta nel Tevere: era scomparsa il 3 aprile

Immagine di copertina

E’ stato ritrovato nel Tevere, in corrispondenza di Ponte Vittorio e dell’ospedale Santo Spirito di Roma, il corpo senza vita di Luciana Martinelli, insegnante di lingue 27enne scomparsa nella notte tra il 3 e il 4 aprile scorsi. A segnalare la presenza del cadavere, incastrato tra i rovi, un cittadino, che ha allertato le autorità poi accorse sul posto per recuperare il corpo della giovane. A riconoscere proprio Luciana, ritrovata con gli stessi abiti indossati la sera della scomparsa, sua sorella Orietta.

La giovane di 27 anni, originaria del frusinate ma che viveva a Roma da un paio di anni, sembrerebbe non aver subito violenza; sul corpo, però, sono ancora in corso gli esami per riuscire a comprendere quale sia stata la causa della morte di Luciana. A seguito dell’autopsia, infatti, sarà possibile per gli inquirenti avere più elementi a disposizione per sapere se la donna si è suicidata o è stata uccisa. L’insegnante, comunque, aveva già tentato di togliersi la vita qualche anno fa, motivo per cui i suoi familiari, come riporta Il Messaggero, hanno parlato di una personalità “fragile”. Quando è scomparsa, la notte tra il 3 e il 4 aprile, ad aver dato l’allarme era stata sua sorella, che si trovava a casa sua e che, dopo essersi svegliata, non ha trovato Luciana nel suo letto. In seguito ha scoperto che la sorella, uscita con la sua Volkswagen Up nera, non aveva portato con sé il cellulare, quindi si è subito recata dai carabinieri per sporgere denuncia.

Ed è dalla notte in cui Luciana non è tornata a casa che vanno avanti le ricerche, con alcune segnalazioni che sono giunte agli inquirenti anche tramite la tv: un operaio, nel corso della trasmissione Chi l’ha visto?, ha segnalato di essere stato fermato da una giovane che gli chiedeva i cavi per la batteria dell’auto, che poteva essere proprio Luciana, in zona Fleming, mentre il 9 aprile scorso è stata rinvenuta la sua macchina, parcheggiata vicino al suo luogo di lavoro, la scuola Kids&Us. Ciò che risulta strano è che, già nei giorni scorsi, i sommozzatori avevano cercato il corpo di Luciana nel Tevere, ma senza successo, quindi ci si domanda ora se il cadavere sia stato messo lì in seguito o fosse nascosto dai rovi. In corso, dunque, le indagini per comprendere cosa sia successo a Luciana: ascoltati finora il suo ex fidanzato, gli psicologi presso cui era in cura e i compagni del corso che frequentava alla Muratella per diventare istruttrice cinofila.

Leggi anche:

1. Napoli: guarita dal Coronavirus muore improvvisamente. Il test sulla salma risulta positivo / 2. Alessia muore sola a 30 anni per la leucemia: “Abbandonata dai genitori perché transgender” / 3. Annullata la multa ai genitori che portavano la figlia al controllo post trapianto: le scuse della polizia

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'orditoio gemello di quello che ha ucciso Luana era stato manomesso
Cronaca / Jesolo, sesso in spiaggia per una coppia di 20enni: scatta l’applauso dei passanti
Cronaca / 8.085 nuovi casi, 201 decessi: il bollettino
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'orditoio gemello di quello che ha ucciso Luana era stato manomesso
Cronaca / Jesolo, sesso in spiaggia per una coppia di 20enni: scatta l’applauso dei passanti
Cronaca / 8.085 nuovi casi, 201 decessi: il bollettino
Cronaca / Sallusti si è dimesso da direttore de Il Giornale
Cronaca / "Beve 7 litri al giorno ma è disidratata": come sta la ragazza vaccinata per sbaglio 4 volte
Cronaca / Ddl Zan, il consigliere regionale leghista chiede alla Madonna di fermare la legge
Cronaca / Muore in un incidente: l'assicurazione risarcisce sia la moglie che l'amante
Cronaca / Roma, ragazzo drogato e violentato da due amici
Cronaca / Calabria, il dramma dei 7mila tirocinanti precari della P.a.: “Noi, ignorati da politica e sindacati”
Cronaca / “Lei consenziente, doveva essere un gioco”: i verbali dell’interrogatorio di Ciro Grillo