Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:14
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

“Evitare il lockdown? Separiamo i giovani dagli anziani”: la proposta di tre economisti

Immagine di copertina

“Su oltre 37mila morti per Covid, solo 409 avevano meno di 50 anni e solo 19 meno di 30”. Questo è il dato da cui parte la proposta di tre esperti economisti quali Carlo Favero, Andrea Ichini e Aldo Rustichini: separare i giovani dagli anziani. I tre firmatari hanno le idee molto chiare e sono convinti che intervenendo in questo modo si potrebbe evitare il lockdown.

Ma cosa intendono per anziani? I tre esperti affermano che durante il primo lockdown l’età critica era quella degli over 60, adesso gli effetti del virus sono pesantemente visibili anche sugli over 50. La separazione potrebbe quindi avvenire secondo dei criteri molto concreti: Far fare la didattica a distanza solo agli insegnanti anziani e mandare a scuola gli under 50 e tutti gli studenti. “Così i ragazzi con accesso più difficile a internet da casa non sarebbero danneggiati”; “Corse differenziate per giovani e anziani sui mezzi pubblici” per evitare il sovraffollamento; Orari di accesso rigidamente separati anche al supermercato; voucher ai giovani perché possano trasferirsi temporaneamente “nei numerosi alberghi vuoti e mangiare nei ristoranti attualmente senza clienti”; smart working per gli over 50;

Pur riconoscendo che “Non sono certamente suggerimenti facili da implementare”, Favero, Ichino e Rustichini evidenziano i vantaggi di questa proposta: evitare un altro lockdown, “assai meno sopportabile economicamente e psicologicamente” e salvaguardare i diritti di un’intera generazione.

Leggi anche: 1. Barca a TPI: “I partiti non capiscono. Nelle proteste di piazza c’è la rabbia che nessuno oggi rappresenta” / 2. L’Ue ora pensa a un lockdown europeo. Ecco il piano per chiudere l’intero continente / 3. La nemesi di Salvini: quello che mangia in diretta tv contestato anche dai ristoratori

4. A Reggio Calabria stanno sperimentando l’adenosina per curare il Covid: ecco cos’è e come funziona / 5. Covid, il vaccinologo Rappuoli: “Tra 3 mesi avremo cura con anticorpi” / 6. Governo, piano per un lockdown morbido. Possibili nuove strette dal 9 novembre

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Quirinale, l'annuncio di Rocco Siffredi: "Mi candido a presidente della Repubblica"
Cronaca / Covid, oggi 179.106 casi e 373 morti: tasso di positività al 16%
Cronaca / Con l’ultimo dpcm, senza Green pass non si potrà nemmeno ritirare la pensione alla posta
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Quirinale, l'annuncio di Rocco Siffredi: "Mi candido a presidente della Repubblica"
Cronaca / Covid, oggi 179.106 casi e 373 morti: tasso di positività al 16%
Cronaca / Con l’ultimo dpcm, senza Green pass non si potrà nemmeno ritirare la pensione alla posta
Cronaca / Leonardo ci riprova: far passare le armi come icona dello sviluppo sostenibile
Cronaca / Covid, Lancet punta il dito contro gli errori dell’Italia a Bergamo: “I lombardi hanno affrontato l’orrore”
Cronaca / Cassazione, su 295 vittime di omicidi volontari, 118 sono donne. “Sconcertante”
Cronaca / Covid, Ricciardi avverte: “Nuova ondata a ottobre, serviranno scelte impopolari”
Cronaca / Bollette, il governo valuta nuove misure per contrastare i rincari record: oggi cabina di regia e consiglio dei ministri
Cronaca / Covid, rallenta la crescita dell’Rt: da 1,54 passa a 1,31
Cronaca / “Negli ospedali solo con il super Green pass”: fa discutere la circolare della regione Puglia