Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:27
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Pordenone, 16enne festeggia ritorno in “zona gialla” e va in coma etilico

Immagine di copertina

Un gruppo di minorenni per festeggiare il ritorno della regione in “zona gialla” si è recato in un noto bar del centro di Pordenone consumando ingenti quantità di superalcolici. Un 16enne è finito in coma etilico ed è stato tenuto per oltre 24 ore in osservazione in ospedale. Il bar è stato sanzionato dalla Questura con la chiusura dell’esercizio per 25 giorni. Al gestore del locale è stata anche comminata una sanzione di 400 euro.

Come ricostruito dalle indagini degli agenti, il fatto risale a domenica scorsa. Gli agenti hanno ascoltato cinque minorenni di 16 anni. Secondo la ricostruzione questi, per festeggiare l’allentamento delle misure restrittive previsto dal passaggio della Regione Friuli Venezia Giulia dalla “zona arancione” alla “zona gialla”, si sono incontrati a Pordenone, hanno mangiato insieme e poi sono andati al Bar Alla Posta, in centro, hanno preso posto a uno stesso tavolo (in violazione alle disposizioni in materia di Covid), e sono rimasti per un paio d’ore consumando alcolici e una intera bottiglia di gin che evidentemente gli è stata venduta senza accertare la loro età.

Al ritorno dopo la giornata di “festa” uno dei ragazzini ha perso i sensi in via Mazzini, dove un coetaneo ha chiesto aiuto ai passanti intenti a fare la passeggiata domenicale. A soccorrerlo una dottoressa di passaggio che ha aiutato il 16enne prima dell’arrivo dell’ambulanza che lo ha trasportato al pronto soccorso, dove è stata certificata l’intossicazione da alcol. All’Ospedale Civile è stato trattenuto in osservazione per un giorno.

Leggi anche: 1. Covid, i Paesi ricchi fanno razzia dei vaccini: 67 nazioni povere ora rischiano di restare senza; // 2. Clementi a TPI: “Anche un igienista come Ricciardi può capire perché parlavo di virus indebolito, chi se ne frega di quello che dice”; // 3. Dpcm Natale nuove Faq: tutte le risposte ufficiali per spostamenti e visite dal 21 dicembre al 6 gennaio; // 4. Covid, terapie intensive al collasso in Svezia: “A Stoccolma occupati il 99% dei posti letto”; // 5. Covid, Ricciardi: “Qualche esperto non abituato a parlare con i media, dicendo il ‘Virus è morto’ ha dato un’informazione sbagliata che ha fatto confusione”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità
Cronaca / Covid, oggi 22.438 casi e 114 morti: il bollettino del 25 maggio 2022
Cronaca / Chi dice “no” al lavoro h24: la storia dell’atleta paralimpica Martina Caironi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità
Cronaca / Covid, oggi 22.438 casi e 114 morti: il bollettino del 25 maggio 2022
Cronaca / Chi dice “no” al lavoro h24: la storia dell’atleta paralimpica Martina Caironi
Cronaca / Gratteri a La7: “Minacce di morte? Ho paura ma cerco di addomesticarla. Se mi fermo, mi sento un vigliacco”
Cronaca / Ilaria Capua: “Mi fermo per un anno. Il Covid ha cambiato le priorità di tutti noi, anche personali”
Cronaca / Covid, oggi 29.875 casi e 95 morti: il bollettino del 24 maggio 2022
Cronaca / L’ex giudice Carnevale: “Falcone non era il più importante pm antimafia, esaltato oltre i suoi meriti”
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, l’Ecdc: "Rischio che diventi endemico in Europa"
Cronaca / Roma, venditore di rose dà fuoco ai capelli di una ragazza: “Era deluso dalle poche vendite”
Cronaca / La giocatrice di basket difende il suo allenatore: “Non c’è stato nessuno schiaffo, avevo sbagliato un tiro”