Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Covid, terapie intensive al collasso in Svezia: “A Stoccolma occupati il 99% dei posti letto”

Immagine di copertina

Covid, in Svezia le terapie intensive sono al collasso: “A Stoccolma occupazione al 99%”

Terapie intensive al collasso in Svezia e in particolar modo a Stoccolma, dove l’occupazione avrebbe raggiunto la soglia del 99% a causa della seconda ondata di Covid. Lo dichiarano alcuni media svedesi, da The Local Sweden a Svenska Dagbladet, secondo cui lo scorso mercoledì 9 dicembre nei reparti di terapia intensiva della regione vi erano 83 pazienti Covid-19, in lieve calo rispetto agli 89 di martedì 8, giorno in cui si è sfiorata la saturazione dei posti letto. In totale, infatti, i posti in terapia intensiva della regione sono circa 160: più della metà, come detto, sono occupati da pazienti Covid ai quali vanno aggiunti anche i pazienti “ordinari”. Ecco perché la situazione è praticamente al collasso.

“Abbiamo bisogno di aiuto” ha dichiarato Björn Eriksson, direttore sanitario regionale, chiedendo l’invio di personale medico dalle altre regioni visto che il personale sanitario di Stoccolma è ormai allo stremo a causa del sovraccarico di lavoro. Dopo aver gestito la prima ondata di Covid-19 senza ricorrere al lockdown, da circa un mese la Svezia sta facendo i conti con un imprevisto forte aumento dei contagi. Già dalla fine di novembre, il Governo ha introdotto nuove restrizioni, vietando la vendita di alcolici dopo le ore 22 e abbassando da 50 a 8 il numero massimo di persone che possono incontrarsi in pubblico (ad eccezione dei funerali, in occasione dei quali si può arrivare a 20 persone). Negozi, bar e ristoranti, peraltro, restano aperti come al solito e l’obbligo di mascherina vige solo negli ospedali.

Leggi anche: 1. Svezia, l’immunità di gregge ha fallito. Il premier: “Situazione molto grave”

Ti potrebbe interessare
Esteri / L’”orbanizzazione” degli Stati Uniti: perché la destra americana guarda sempre più al leader ungherese
Esteri / Goldman Sachs offre ferie illimitate ai dipendenti senior per “riposarsi e ricaricarsi”
Esteri / I soldati ucraini lasciano l’acciaieria di Azovstal dopo settimane di assedio | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’”orbanizzazione” degli Stati Uniti: perché la destra americana guarda sempre più al leader ungherese
Esteri / Goldman Sachs offre ferie illimitate ai dipendenti senior per “riposarsi e ricaricarsi”
Esteri / I soldati ucraini lasciano l’acciaieria di Azovstal dopo settimane di assedio | VIDEO
Esteri / Amber Heard: “Johnny Depp mi ha quasi ucciso sull’Orient Express”
Esteri / Gran Bretagna, visto speciale agli studenti laureati in Università meritevoli: atenei italiani esclusi dalla lista
Esteri / Il filosofo Galimberti: "Non bisogna umiliare Putin? Non si tratta con i dittatori"
Esteri / Musk: "Compro Twitter solo se dimostrano che i profili fake sono meno del 5%"
Esteri / Aborto Usa & getta: ecco l’eredità oscurantista di Trump
Esteri / Guerra in Ucraina, sospesi i negoziati. Svezia e Finlandia domani invieranno candidatura alla Nato
Esteri / Chi è Elisabeth Borne, la nuova premier francese nominata da Emmanuel Macron