Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Effetto Covid: nel 2020 in Italia 84mila morti in più rispetto agli anni scorsi

Immagine di copertina
Reparto Covid Credits: ANSA

Tra febbraio e novembre 2020 ci sono stati circa 84mila morti in più rispetto alla media degli anni 2015-2019. Lo rileva il report di Istat e Istituto Superiore di Sanità relativo all’impatto dell’epidemia Covid-19 sulla mortalità totale della popolazione residente.

Da fine febbraio a novembre i decessi Covid-19 rappresentano il 9,5 per cento del totale delle morti del periodo, durante la prima ondata epidemica (febbraio-maggio) questa quota è stata del 13 per cento, mentre nella seconda ondata il contributo complessivo dei decessi Covid-19 è passato al 16 per cento a livello nazionale (con un considerevole aumento nel mese novembre).

Per l’Istat, se si considerano i contributi per fasce di età dei decessi Covid-19 alla mortalità generale si può notare come, a livello nazionale, la mortalità Covid-19 abbia contribuito al 4 per cento della mortalità generale nella classe di età 0-49 anni, all′8 per cento nella classe di età 50-64 anni, all′11 per cento nella classe di età 65-79 anni e all′8 per cento negli individui di ottanta anni o più.

Il 60 per cento dei decessi complessivi causati dal Covid-19 riguardano persone over 80. “La classe degli over 80 – si legge nel report – risulta quella con la più alta percentuale di decessi per Covid-19 (il 60 per cento dei decessi complessivi)”.

In controtendenza, invece, il dato sui contagi negli ultraottantenni. Si è passati dal 26 per cento della prima ondata all′8 per cento della seconda ondata. “Tale diminuzione – spiega la nota – è verosimilmente in gran parte dovuta all’aumentata capacità diagnostica tra le classi di età più giovani e nelle persone con sintomi meno severi”.

I decessi di persone positive al Covid-19 registrati dalla Sorveglianza integrata riferiti allo stesso periodo sono 57.647 (il 69 per cento dell’eccesso totale). L’Istat sottolinea però che il rapporto tra i decessi segnalati alla Sorveglianza Integrata e l’eccesso di mortalità del periodo febbraio-novembre 2020 non può dare conto del contributo effettivo del Covid-19. Questa misura, infatti, risente di problemi metodologici collegati al consolidamento delle basi dati e della difficoltà nell’identificare i decessi causati da Covid-19 quando questi avvengono in pazienti con numerose patologie concomitanti.

Leggi anche: 1. Covid, la Spagna terrà un registro con i nomi di chi rifiuta il vaccino / 2. A Briatore non è bastata la lezione: assembramenti al Billionaire di Dubai | VIDEO / 3. In Italia le piste da sci sono chiuse per Covid, in Austria invece sono prese d’assalto nonostante il lockdown

4. Sileri: “Vaccino obbligatorio se la campagna non raggiunge i due terzi della popolazione” / 5. Vaccino, la Germania acquista da Pfizer 30 milioni di dosi extra. Scoppia la polemica / 6. Vaccino Covid, il farmacologo Garattini a TPI: “Non sarà disponibile rapidamente, misure ancora fondamentali”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Non vi azzardate a vaccinarmi”: le parole di una 50enne no vax prima di essere intubata per Covid
Cronaca / Licata, consigliere comunale ex Lega spara 4 colpi di pistola contro il socio in affari
Cronaca / 6.171 casi e 19 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività 2,7%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Non vi azzardate a vaccinarmi”: le parole di una 50enne no vax prima di essere intubata per Covid
Cronaca / Licata, consigliere comunale ex Lega spara 4 colpi di pistola contro il socio in affari
Cronaca / 6.171 casi e 19 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività 2,7%
Cronaca / “Combatterò finché non tornerò a studiare a Bologna. La situazione peggiora”: Zaki scrive dal carcere
Cronaca / “Siamo nella quarta ondata di Covid, aumentano i morti”: i dati della Fondazione Gimbe
Cronaca / Pfizer: dopo 6 mesi vaccino meno efficace. Si avvicina la terza dose
Cronaca / Il 58,12% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / Sileri: "Sollecitato provvedimento per terza dose ai fragili"
Cronaca / Pescara, 51enne sequestrata e seviziata nello sgabuzzino del palazzo: è caccia all’uomo
Cronaca / Roma, vicino lo sgombero di Casapound: Raggi annuncia “novità”