Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Ennesima tragedia sul lavoro: operaio muore cadendo da un ponteggio di 4 metri

Immagine di copertina
Credit: Ansa

È la seconda morte sul lavoro avvenuta in pochi giorni nella provincia di Varese

Ennesima tragedia sul lavoro: operaio muore cadendo da un ponteggio di 4 metri

Un operaio di 52 anni è morto stamattina in un cantiere in un centro commerciale a Tradate, in provincia di Varese dopo essere caduto da un’altezza di circa quattro metri. L’uomo, dipendente di una ditta edile, stava eseguendo lavori di manutenzione in un centro commerciale quando è caduto da un ponteggio. Ha perso la vita intorno alle 11 di stamattina, nonostante i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori.

Si tratta della seconda morte sul lavoro riportata negli scorsi giorni in provincia di Varese, dopo quella dell’operaio di 49 anni Christian Martinelli lo scorso mercoledì 5 maggio, morto schiacciato da un tornio meccanico a Busto Arsizio. Nei primi tre mesi di quest’anno nella sola Lombardia sono state registrate 27 morti sul lavoro, rispetto alle 21 dello stesso periodo del 2020.

Anche in altre regioni questa settimana non si è interrotta la scia di incidenti mortali sul lavoro. Giovedì 6 maggio sono morti l’operaio 37enne Andrea Recchia a Parma, schiacciato da un contenitore di mangimi dal peso di circa 500 chili nell’azienda in cui lavorava e il 46enne Maurizio Gritti in un cantiere a Pagazzano, in provincia di Bergamo, schiacciato da una lastra di cemento caduta dall’alto.

Ieri è morto un operaio di 55 anni dopo essere precipitato da un’altezza di 30 metri mentre lavorava su un’impalcatura nel cantiere di un viadotto a Campomarino, in Molise.

Il 3 maggio scorso ha perso la vita l’operaia di 22 anni Luana D’Orazio, uccisa da una macchina tessile in un’azienda in provincia di Prato, a Oste di Montemurlo.

Nel primo trimestre del 2021 le morti sul lavoro in Italia sono già state 185, l’11,4 percento in più dei 166 decessi denunciati nello stesso periodo del 2020, nonostante il calo del totale degli infortuni sul lavoro denunciati.

Leggi anche: Morti sul lavoro, in Italia sono più di due al giorno. Aumento dell’11,4% nel primo trimestre / Un figlio piccolo e il futuro davanti: chi era Luana, morta di lavoro a 22 anni

 

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Saman Abbas, lo zio nega ogni coinvolgimento: “Sono stato incastrato”
Cronaca / Covid, oggi 77.696 casi e 352 morti: il tasso di positività al 15%
Cronaca / Quirinale, la deputata No Vax Sara Cunial tenta di votare ma viene bloccata: “Questa è una dittatura”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Saman Abbas, lo zio nega ogni coinvolgimento: “Sono stato incastrato”
Cronaca / Covid, oggi 77.696 casi e 352 morti: il tasso di positività al 15%
Cronaca / Quirinale, la deputata No Vax Sara Cunial tenta di votare ma viene bloccata: “Questa è una dittatura”
Cronaca / Prescrive cure alternative al telefono e il paziente muore: arrestato medico no vax
Cronaca / Oms, Tedros: “Condizioni globali perfette per l’emergere di nuove varianti”
Cronaca / Covid, Figliuolo: “Raggiunto il picco, ora si va in discesa”
Cronaca / Morte Lorenzo Parelli, direttore dell’ispettorato Lavoro a TPI: “L’alternanza scuola-lavoro non può essere un’attività lavorativa dissimulata”
Cronaca / Max Mara, Victoria’s Secret e il nail bar: le spese pazze che hanno portato alla condanna di Renata Polverini
Cronaca / Covid: “Triplicati i ricoveri nei bambini tra i 5 e gli 11 anni”
Cronaca / Costo della vita in Italia, ecco la città più cara e quella più economica: l’indagine