Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Covid di testa, negazionisti no Vax a Roma: foto e video di una giornata folle

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 5 Set. 2020 alle 22:21 Aggiornato il 5 Set. 2020 alle 22:22
1.9k

Negazionisti Covid a Roma: la cronaca della manifestazione | VIDEO | FOTO

Negazionisti del Covid, No Vax, gilet Arancioni e movimento dei Forconi: c’era di tutto oggi, sabato 5 settembre 2020, a Roma nella manifestazione contro “la dittatura sanitaria” che si è tenuta in Piazza della Bocca della Verità. Al corteo hanno partecipato all’incirca 1000 persone al grido di “libertà” e “giù le mani dei bambini”. Assenti alcuni dei volti noti che erano stati accostati inizialmente alla manifestazione, dal cantante Povia al critico d’arte nonché deputato Vittorio Sgarbi sino al leader dei gilet Arancioni, il generale Pappalardo. Diversi gli slogan contro Nicola Zingaretti, che aveva attaccato duramente la manifestazione, così come per il sindaco di Roma Virginia Raggi. Non sono mancate le critiche neanche all’opposizione, colpevole, secondo la piazza, di non aver contrastato la “dittatura sanitaria” imposta dal governo Conte.

manifestazione negazionisti roma

manifestazione negazionisti roma

manifestazione negazionisti roma

manifestazione negazionisti roma

Nel corso della manifestazione non sono mancati i fischi allo stesso premier, al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, a Mario Draghi, a Soros e Bill Gates. Applausi, invece, per il leader russo Vladimir Putin e il presidente Usa Donald Trump. Sotto il palco allestito alla sinistra della Bocca della Verità si è creato un vero e proprio assembramento di persone, la maggior parte delle quali senza mascherina, in barba a qualsiasi disposizione anti-Coronavirus. Tuttavia, diversi manifestanti indossavano il dispositivo di protezione, a dimostrazione del fatto che la piazza era anche piuttosto eterogenea.

manifestazione negazionisti roma

Tra coloro che sono intervenuti sul palco nel corso della manifestazione, l’ex deputata del M5S Sara Cunial, il leader di Forza Nuova Giuliano Castellino, il quale ha dichiarato di non “portare la museruola” e Alicia Erazo della Commissione internazionale dei Diritti umani che ha portato i saluti di Trump alla piazza affermando: “Non mi riconosco nell’Onu perché non fa rispettare diritti della donna e dei bambini. Speriamo finisca presto questa buffonata”.

Leggi anche: 1. Chi c’è dietro i No Mask, il neo pericoloso movimento che se ne frega del contagio e si ispira ai No Vax / 2. Berlino, corteo negazionisti Covid sciolto dalla polizia: “Mancato rispetto norme anti-contagio” /3. Coviddi (non) ce n’è: la crociata negazionista degli anti-virus /4. Lettera ai negazionisti: “Venite a Lodi a tenere i vostri comizi davanti a orfani del Covid” (di G. Cavalli)

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

1.9k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.