Berlino, corteo negazionisti Covid sciolto dalla polizia: “Mancato rispetto norme anti-contagio”

Di Angelica Pansa
Pubblicato il 29 Ago. 2020 alle 15:29 Aggiornato il 29 Ago. 2020 alle 15:43
141
Immagine di copertina
Il corteo dei negazionisti a Berlino. Credit: Ansa

Berlino, corteo negazionisti Covid sciolto dalla polizia: “Mancato rispetto norme anti-contagio”

Una manifestazione di negazionisti del Covid è stata bloccata e sciolta dalla polizia ancora prima che potesse partire, a Berlino, a causa della mancata osservanza delle norme anti-contagio. In 18mila si erano radunati sotto la Porta di Brandeburgo, richiamati da tutti gli angoli della Germania. Pronti per sfilare per la capitale tedesca in una protesta per dimostrare l’inesistenza del Covid. Stando agli organizzatori, l’associazione “Querdenken” (pensiero laterale), di Stoccarda, dell’evento oltre alle persone già presenti erano attesi altri 22mila manifestanti.

Ma il corpo di polizia della capitale tedesca ha bloccato il corteo ancora prima che partisse, nelle prime ore di questa mattina: “Purtroppo non ci resta nessun’altra possibilità: abbiamo avvicinato gli organizzatori della manifestazione comunicando che la stessa viene sciolta dalla polizia”, hanno comunicato su Twitter le forze dell’ordine della capitale tedesca. Le forze dell’ordine hanno annunciato con gli altoparlanti lo scioglimento della manifestazione all’inizio del corteo, dopo aver avvicinato e negoziato a lungo con i leader della protesta, invano. La motivazione? La totale mancanza di misure anti contagio:”tutte le misure prese finora non hanno portato al rispetto delle misure contro il virus”. Tantissimi i giovani, ma anche famiglie, con nonni e bambini. Le forze dell’ordine hanno stanziato almeno 3000 agenti, e l’area del quartiere governativo è stata ampiamente blindata già dalla mattina.

Inizialmente le autorità cittadine avevano vietato la manifestazione proprio per paura della sistematica violazione delle misure anti-Covid. Ma ieri sera il tribunale aveva a sua volta annullato il divieto, autorizzando la manifestazione. Ciononostante la stessa Angela Merkel aveva manifestato ieri il proprio appoggio alla decisione delle autorità di bloccare il corteo. Questa non è la prima protesta dei negazionisti del Covid che si tiene nella capitale: gia lo scorso primo agosto migliaia di persone si erano radunate per manifestare contro le decisioni prese dal governo a seguito della pandemia e quasi nessuno portava le mascherine o rispettava la distanza minima.

Leggi anche: 1.Usa, focolaio di Coronavirus a un matrimonio: 56 invitati contagiati, morta una donna. L’appello di Burioni: “Dobbiamo stare attenti”/2.Usa, crede che il Coronavirus sia una bufala legata al 5G, la moglie viene contagiata e muore: “Non fate come me”/3. “Ho infettato la mia famiglia per una sola serata in discoteca: ora mio padre è in terapia intensiva”/4. Francia, 100 nudisti positivi al Coronavirus: maxi-focolaio nel resort naturista più grande al mondo

141
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.