Francia, 100 nudisti positivi al Coronavirus: maxi-focolaio nel resort naturista più grande al mondo

Di Marco Nepi
Pubblicato il 24 Ago. 2020 alle 13:16 Aggiornato il 24 Ago. 2020 alle 13:23
36
Immagine di copertina
Più di 95 nudisti sono risultati positivi al Covid-19 nella località francese di Cap d'Agde. Credit: Pixabay

Francia, 100 nudisti positivi al Coronavirus: maxi-focolaio nel resort naturista più grande al mondo

Più di 95 nudisti sono risultati positivi al Covid-19 nella località francese di Cap d’Agde, a 60km da Montpellier, nel sud del Paese. Lo hanno riferito le autorità sanitarie francesi parlando di un’epidemia “molto preoccupante” all’interno di un resort molto popolare tra chi pratica nudismo e naturismo. Altre 50 persone hanno dichiarato di “non sentirsi bene” una volta di ritorno a casa dal villaggio turistico dove alloggiavano. I funzionari sanitari temono un’impennata dei casi con l’arrivo dei risultati dei nuovi tamponi.

I medici hanno effettuato 194 test sui visitatori del resort lunedì scorso, con 38 risultati positivi, ha detto il servizio sanitario regionale. Altri 244 test sono stati poi effettuati mercoledì, con 57 risultati positivi. Gli operatori sanitari hanno effettuato altri 310 test il venerdì, con risultati attesi all’inizio di questa settimana. “Il numero di test positivi presso il villaggio turistico è stato di quattro volte superiore a quello della vicina località di Cap d’Agde” ha detto un portavoce dell’autorità sanitaria.

“La scorsa settimana sono stati effettuati più di 800 test. Dai risultati è emerso che quasi il 30% era positivo tra le persone che erano state al villaggio naturista di Cap d’Agde”, hanno spiegato le autorità regionali in un comunicato. “Siamo in attesa dei risultati di 310 test effettuati venerdì”. Le autorità regionali nel frattempo hanno richiesto un rigoroso rispetto delle norme di prevenzione e protezione del resort. Altri test per il Covid-19 dovevano essere effettuati oggi presso il resort.

Cap d’Agde è diventata una località molto apprezzata e frequentata dai naturisti fin dagli anni 60. Il resort al centro del caso inizialmente non era pensato per ospitare la comunità nudista ma il concetto di nudità venne incorporato in un secondo momento nei piani dell’albergo, diventando poi meta popolare anche tra gli scambisti. Ad oggi si stima che l’hotel ospiti, in una normale stagione estiva, la più grande comunità naturista del mondo, quasi 40 mila persone.

Leggi anche: 1.Entra nel centro commerciale e abbraccia persone a caso: “Ho il Covid, ora anche tu sei contagiato” /2. Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Usa: Trump annuncia plasma guariti come cura Covid / 3. Covid, il rischio di contagio diminuisce in aereo? Lo studio

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

36
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.