Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

“Ti sciogliamo nell’acido”. Minacce di morte a Lapo Elkann dopo il tweet “I gruppi fascisti vanno sciolti”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 10 Dic. 2020 alle 15:05 Aggiornato il 10 Dic. 2020 alle 15:26
470
Immagine di copertina

Torino, minacce di morte a Lapo Elkann

Lapo Elkann è finito nel mirino degli odiatori del web. L’imprenditore ha ricevuto “minacce di morte e insulti fascisti” dopo un tweet in cui, durante una puntata della trasmissione Report, diceva tra l’altro che i gruppi fascisti “vanno sciolti”: “È tempo di sciogliere tutte le organizzazioni fasciste ed estremiste subito. Vergogna. #Reportrai3”, ha scritto Elkann sul social.

“Lunedì sera guardando Report su Rai3 ho fatto un tweet per dire che i gruppi fascisti vanno sciolti e lo ribadisco – spiega Elkann – Fin da subito ho iniziato a ricevere qui minacce di morte e insulti fascisti. I miei legali nelle prossime ore sporgeranno denuncia alla autorità giudiziaria“.

lapo

Tweet che ha scatenato dure minacce, denunciate e postate su Twitter dallo stesso Lapo Elkann. “Ti sciogliamo nell’acido”;Traditore infame per te solo lame” e “A piazza Borromeo facciamo tirassegno con l’ebreo“, sono solo alcuni degli insulti ricevuti dall’imprenditore. Subito prima del tweet che ha scatenato le minacce, Lapo Elkann aveva anche espresso il suo cordoglio per la morte di Lidia Menapace: “Mi addolora la scomparsa di Lidia Menapace, partigiana che ha contributo alla Libertà del nostro Paese. Numerose le donne che dalla sconfitta del nazifascismo alla nascita della Repubblica hanno reso l’Italia un posto migliore. Non dimentichiamole. #7dicembre”.

Leggi anche: 1. Lapo Elkann trovato in possesso di cocaina durante un controllo di polizia; // 2. 1. Lapo Elkann saluta Maradona: “Ci prendevano in giro per le nostre dipendenze. Eravamo veri amici” // 3. Lapo Elkann rivela a Verissimo: “A 13 anni in collegio sono stato abusato più volte”

470
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.