Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Ilaria Cucchi pronta a querelare Matteo Salvini: “Mio fratello Stefano non è morto per la droga”

Immagine di copertina

La sorella di Stefano Cucchi ha dichiarato che il leader della Lega: "Perde sempre l'occasione per stare zitto"

Ilaria Cucchi valuta querela nei confronti di Matteo Salvini: “Stefano non è morto di droga”

Ilaria Cucchi sta pensando di presentare una querela nei confronti di Matteo Salvini dopo le parole del leader della Lega, che nella giornata di ieri, giovedì 14 novembre, aveva commentato la sentenza di condanna dei due carabinieri, ritenuti responsabili del pestaggio di Stefano Cucchi, affermando che “Questo testimonia che la droga fa male sempre e, comunque”.

“Che c’entra la droga? Salvini perde sempre l’occasione per stare zitto” ha dichiarato questa mattina a Radio Capital la sorella di Stefano Cucchi, svelando anche di essere intenzionata a querelare l’ex ministro della Lega.

Caso Cucchi, Salvini non si scusa: “Contro lo spaccio di droga sempre e comunque” | VIDEO

“Anch’io da madre sono contro la droga, ma Stefano non è morto di droga” ha poi affermato Ilaria Cucchi.

Tutte le notizie relative al caso Cucchi

Le dichiarazioni di Ilaria Cucchi arrivano l’indomani la condanna dei due carabinieri Alessio Di Bernardo (qui il suo profilo) e Raffaele D’Alessandro (qui il suo profilo), considerati responsabili del pestaggio di Stefano Cucchi, deceduto dieci anni fa dopo essere stato posto in stato di fermo perché trovato in possesso di alcune sostanze stupefacenti.

Caso Cucchi, condannati i carabinieri accusati del pestaggio: 12 anni per Di Bernardo e D’Alessandro

La polemica tra i due va avanti da diversi anni, ovvero da quando Salvini dichiarò: “Si dovrebbe vergognare, fa schifo” in reazione a una critica, mossa da Ilaria, ad uno dei carabinieri coinvolti nel caso.

Caso Stefano Cucchi, quando Salvini diceva: “La sorella si dovrebbe vergognare, fa schifo”

Una frase che anni dopo l’ex ministro della Lega ha smentito affermando che non era rivolta nei confronti di Ilaria Cucchi.

Il baciamano del carabiniere a Ilaria Cucchi dopo la sentenza
Cucchi è morto sotto le botte e la verità è stata violentata. Ma dopo 10 anni è arrivato il tempo della giustizia (di G. Cavalli)
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Cronaca / Caso Greta Beccaglia, il molestatore si trasferisce in una località segreta: “Ora temo per mia figlia”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Cronaca / Caso Greta Beccaglia, il molestatore si trasferisce in una località segreta: “Ora temo per mia figlia”
Cronaca / “Il regime di Al Sisi è responsabile per la morte di Giulio Regeni”, lo dice la Commissione Parlamentare
Cronaca / Von der Leyen: “È ora di discutere dell’obbligo vaccinale nell’Ue”
Cronaca / Covid, la conversione del leader veneto no vax dopo il ricovero per il virus: “Vaccinatevi tutti”
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Cronaca / Greta Beccaglia di nuovo in collegamento dopo le molestie: “Avevo bisogno di tornare alla normalità”
Cronaca / Pnrr, arrivano i primi 5,2 miliardi di euro per la scuola: ecco come saranno investiti
Cronaca / La variante Omicron minaccia il Natale: la situazione in Italia e nel mondo