L’ex corteggiatore di “Uomini e Donne” Fabiano Vitucci muore in un incidente in moto: la Go Pro riprende tutto

Di Maria Elena Gottarelli
Pubblicato il 3 Giu. 2019 alle 10:31 Aggiornato il 3 Giu. 2019 alle 11:17
0
Immagine di copertina
Fabiano Vitucci, Facebook

Fabiano Vittucci incidente stradale | Tragedia per l’ex corteggiatore di Uomini e Donne Fabiano Vitucci, morto domenica 2 giugno 2019 in un incidente stradale.

Il modello 29enne è deceduto in seguito a una brutta caduta dalla moto e la telecamera Go Pro che portava sul casco ha ripreso ogni istante della tragedia.

Al momento dello schianto Fabiano Vitucci si trovava su una strada di Montevarchi, a nord-ovest di Arezzo, dove viveva insieme alla nuova fidanzata.

Fabiano Vittucci incidente stradale | Cause

Grazie alla telecamera posizionata sul casco della vittima è stato possibile ricostruire la dinamica dell’incidente: Fabiano avrebbe cercato di superare con la sua moto due veicoli incolonnati in fila: un sorpasso molto lungo durante il quale un altro veicolo sarebbe sopraggiunto dalla corsia di senso opposto.

Il giovane non sarebbe riuscito a rientrare in tempo, avrebbe perso il controllo della moto e sarebbe successivamente scivolato finendo sotto un furgone che transitava sul lato opposto della carreggiata.

Per l’ex corteggiatore di Uomini e Donne non c’è stato nulla da fare: è morto così Fabiano Verducci, che ha partecipato due volte al programma condotto da Maria De Filippi: nel 2011, come corteggiatore di Giorgia Lucini e nel 2015 con Valentina Dallari.

L’amore, però, Fabiano lo aveva trovato lontano dalle telecamere, con una questa nuova compagna con cui era recentemente andato a vivere.

Porti chiusi per i migranti, aperti per i mostri del mare: la tragedia sfiorata di Venezia mette in ridicolo Salvini e Toninelli

Marco Carta è stato rilasciato dopo l’accusa di furto a Milano

L’assurda storia del disabile molestato dai vigili urbani: quando i bulli sono adulti

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.