Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

Muore a 76 anni e viene trovata vicino al corpo del suo cane dopo una settimana

Secondo i medici l'animale è morto prima della donna: c'è l'ipotesi che lei possa non aver retto al dolore e alla solitudine

Di Anna Ditta
Pubblicato il 22 Giu. 2020 alle 14:28 Aggiornato il 22 Giu. 2020 alle 14:30
242
Immagine di copertina

È morta a 76 anni Maria Ciccone, vedova che viveva in una frazione di Roasio, vicino Vercelli. La donna è stata trovata morta accanto al corpo del suo cane. Era deceduta da almeno una settimana quando i vigili del fuoco venerdì pomeriggio hanno aperto la porta della sua abitazione.

Secondo i primi accertamenti dei medici legali, il cane sarebbe morto prima della padrona. Una delle ipotesi è che la donna possa essere morta per il dolore della perdita del cane, che – dopo la morte del marito – era il suo unico affetto. A dare l’allarme sono stati i vicini, allarmati dalle mancate uscite della donna con il suo animale domestico e dal cattivo odore che proveniva dalla casa.

La signora Ciccone era rimasta vedova un anno fa, quando era venuto a mancare il marito, ex direttore della posta del paese. Viveva da sola con il suo cane e lo portava a spasso regolarmente. Sull’accaduto ora indagano i carabinieri. Secondo quanto riporta Repubblica, non ci sono dubbi sulle cause naturali del decesso, tanto che il magistrato ha deciso di non disporre l’autopsia. La donna usciva poco e frequentava poche persone. Aveva dei parenti, ma nessuno che vedesse regolarmente.

Leggi anche: 1. Michelle Hunziker criticata per una foto a letto con i cani: “Non è igienico”/2. Un uomo ha impiccato un cane in un parco a Roma. “Era ingestibile” /3. Cina, il Coronavirus non ferma il festival della carne di cane di Yulin /4. Lo spettacolare video del cane che, da solo, “muove” migliaia di pecore

242
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.