Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 12:34
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, le ultime notizie di oggi. Vaccino russo Sputnik è efficace al 91,6 %. L’Aifa si corregge su AstraZeneca: “Il nuovo vaccino anche agli over 55 se sono in salute”. In Brasile superati i 225mila morti e i 9,2 milioni di casi totali

Immagine di copertina

Covid, le ultime notizie di oggi (2 febbraio 2021) in Italia e nel mondo

COVID ULTIME NOTIZIE OGGI – Prosegue la campagna di vaccinazione seppur tra numerose difficoltà. Da ieri l’Italia è tornata a essere quasi tutta gialla, ad eccezione di cinque regioni che saranno in fascia arancione. Di seguito tutte le ultime notizie sul Covid 19 in Italia e nel mondo di oggi, martedì 2 febbraio 2021, aggiornate in tempo reale.

LA DIRETTA – COVID ULTIME NOTIZIE

Ore 18,00 – Regno Unito: contagi calano a 16.000, ma ancora 1.449 morti – Continua la discesa dei contagi giornalieri da Covid nel Regno Unito, per effetto del lockdown e delle restrizioni draconiane imposte per far fronte al dilagare dell’aggressiva ‘variante inglese’ del virus, ma resta elevato il tributo di morti censiti nelle 24 ore: altri 1.449, fino a un totale di circa 108.000 (record europeo in cifra assoluta) dall’inizio della pandemia, seppure con l’aggiunta oggi di dati relativi al parziale ritardo statistico consueto del weekend. I nuovi casi censiti si attestano a 16.840, circa 2000 meno di ieri, su un picco totale di quasi 650.000 tamponi quotidiani; e continua anche la frenata graduale dell’incremento dei ricoveri ospedalieri. Quanto alle vaccinazioni, supera quota 9,6 milioni il totale delle persone con e’ stata somministrata la prima dose; mentre sfiora ora i 500.000 quella dei richiami, rinviati in maggioranza a partire dalla fine di febbraio secondo la strategia britannica.

Ore 16,30 – Argentina negozia mega-accordo per vaccino Sinopharm – L’Argentina sta negoziando con il governo cinese la possibile fornitura di un importante quantitativo (fino a 30 milioni di dosi) di vaccino prodotto dal laboratorio Sinopharm. Lo sostiene oggi il portale di notizie Infobae. La trattativa, si assicura, avviene in un clima di massima segretezza, e si sviluppa in uno scenario in cui ieri il governo argentino ha escluso la possibilità di firmare una intesa per la fornitura di vaccini Pfizer, mentre si registrano ritardi nella fornitura concordata di 20 milioni di dosi del farmaco russo contro il Covid-19, Sputnik V.

Ore 16,20 – Bertolaso: “Pronti a vaccinare tutti i lombardi entro giugno” – Il nuovo consulente per la campagna vaccinale: “Sarà la più importante operazione di Protezione civile mai realizzata in Italia. Non voglio soldi, faccio il volontario e mi sono abbassato lo stipendio, era 1 euro, ora non prenderò neppure un euro”.

Ore 15,00 – Superati i 2 milioni di vaccini somministrati in Italia – Ma continua il dibattito sul piano vaccinale. Per i soggetti che sono a più alto rischio di sviluppare una malattia grave, è preferibile utilizzare i vaccini anti-Covid Pfizer-BionTech e Moderna. Lo precisa in un parere la Commissione tecnico-scientifica dell’Agenzia italiana del farmaco Aifa.

Ore 13,30 – Vaccino russo Sputnik è efficace al 91,6 % – Il vaccino russo Sputnik V ha un’efficacia del 91,6% contro il Covid-19 e i suoi sintomi, secondo un’analisi di studi clinici pubblicata dalla rivista Lancet e confermata da esperti indipendenti (qui tutti i dettagli).

Ore 10,30 – L’Aifa si corregge su AstraZeneca: “Il nuovo vaccino anche agli over 55 se sono in salute”- Aifa precisa il testo dell’approvazione del vaccino AstraZeneca e inserisce tra le persone per le quali è suggerito il medicinale anche chi ha più di 55 anni e non ha fattori di rischio che lo rendano fragile di fronte al Covid. Ieri la Cts, commissione tecnico scientifica, dell’agenzia si è riunita in via straordinaria per ritoccare il suo parere, anche alla luce delle richieste del ministero alla Salute. Con la nuova definizione può partire la doppia campagna vaccinale, che si muoverà appunto in contemporanea su due linee. Da una parte quella per gli anziani (prima gli over 80) e per coloro che rischiano di sviluppare una forma di malattia pesante, che saranno vaccinati con Pfizer-Biontech e Moderna. Dall’altra coloro che invece non hanno fattori di rischio e svolgono attività sensibili, come gli insegnanti e le forze dell’ordine, che avranno la somministrazione di AstraZeneca.

Ore 07.00 – In Brasile oltre 225mila morti e 9,2 milioni di casi totali – Nelle ultime 24 ore in Brasile sono morte di Covid 595 persone, mentre i nuovi contagi sono stati 24.591. Con questi dati, riportati dal ministero della Salute, il numero totale delle vittime nel Paese da inizio pandemia è salito a 225.099, mentre i casi totali sono 9.228.322. Gli attualmente positivi sono 926.256 ed i guariti sono 8.077.967.

Covid ultime notizie in Italia e nel mondo: cosa è successo ieri

Bertolaso sarà coordinatore Lombardia per fase 2 – In Lombardia è in arrivo Guido Bertolaso come coordinatore del piano vaccinale anti-Covid per la fase 2. L’ex capo della Protezione Civile e consulente per l’allestimento dell’Ospedale alla Fiera di Milano si trova già Palazzo Lombardia per incontrare il governatore e il neo assessore al Welfare Letizia Moratti. L’annuncio ufficiale dell’incarico – a quanto si apprende – è previsto per oggi.

Covid ultime notizie – Vaccini: superata quota 2 milioni di dosi somministrate in Italia – Al momento, in base ai dati comunicati dal Commissario per l’emergenza coronavirus, l’Italia “è il Paese europeo che ha il maggior numero di “vaccinati”, cioè di cittadini che hanno già effettuato sia la prima sia la seconda dose”.

Ue, dosi sufficienti per obiettivo 70% in estate – Nel secondo trimestre “arriveranno abbastanza dosi in Ue per raggiungere il 70% di immunizzati entro l’estate, come da obiettivo”.  Lo ha detto Sandra Gallina, direttrice della direzione Salute della Commissione europea, nel corso di un’audizione al Parlamento europeo. Sono attese trecento milioni di dosi che si sommeranno ai cento milioni del primo trimestre. In totale si potranno immunizzare quindi 200 milioni di europei. Inoltre, a contribuire all’aumento di dosi nel secondo trimestre, saranno i due nuovi contratti che saranno siglati con Novavax e Valneva e l’aumento della capacita’ produttiva di BioNTech che “avvierà presto altri due impianti di produzione in Germania e uno in più in Austria”, ha spiegato Gallina. Da un nuovo contratto “sono attese 75 milioni di dosi in più nel primo trimestre”, ha annunciato l’alta funzionaria dell’Ue senza specificare di quale azienda farmaceutica.

Vaccino, primo carico 1 mln di dosi in Sudafrica da AstraZeneca – È arrivato il primo carico di vaccino per il Sudafrica all’aeroporto OR Tambo di Johannesburg, un milione di dosi da AstraZeneca. Le dosi arrivate ieri sono state prodotte dal Serum Institute in India. Il Sudafrica ha il peggior bilancio dell’epidemia in tutta l’Africa: più di 44 mila morti, 1,4 milioni di casi accertati. Recentemente è stata individuata una variante sudafricana del Covid-19 più rapida a diffondersi.

Regno Unito, Johnson: “Dati in calo ma ancora no revoca lockdown” – Nel Regno Unito i numeri di casi di Covid e ricoveri hanno cominciato a calare ma sono ancora troppo alti ed è troppo presto per revocare il lockdown. Lo ha sottolineato il premier britannico, Boris Johnson. “Stiamo iniziando a vedere alcuni segni di un appiattimento (della curva dell’epidemia) e forse anche di un calo dei tassi di contagio e dei ricoveri”.

Vaccino: BioNTech accelera, 75 milioni di dosi in più a Ue – Il laboratorio tedesca BioNTech annuncia una accelerazione delle consegne all’Ue del vaccino anti Covid che ha sviluppato con Pfizer e promette “fino a 75 milioni” di dosi in più nel secondo trimestre. Pfizer e BioNTech contano, infatti, di “aumentare le consegne a partire dalla settimana del 15 febbraio” e di fornire all’Ue “la quantità di dosi per la quale ci siamo impegnati nel primo trimestre”, ma anche “fino a 75 milioni di dosi in più nel secondo trimestre”, ha detto il direttore finanziario, Sierk Poetting.

Vaccino, Von der Leyen: “9 milioni di dosi in più da AstraZeneca” – “Passi avanti sui vaccini. AstraZeneca consegnerà 9 milioni di dosi in più nel primo trimestre (40 milioni in totale) rispetto all’offerta delle ultime settimane e inizierà le consegne una settimana prima del previsto”, twitta la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen. “L’azienda amplierà anche la sua capacità produttiva in Europa”.

Leggi anche: 1. Covid, il colpo di grazia per il benessere degli italiani: aumentano le disuguaglianze e preoccupa il 2021; // 2. Covid, via libera dell’Aifa al vaccino di Astrazeneca in Italia; // 3. Dall’1 febbraio Italia quasi tutta gialla: 5 regioni arancioni; //4. Vaccini, l’Ue pubblica il contratto con Astrazeneca: “È chiarissimo, con ordini vincolanti” //5. Andrea Crisanti: “Per toglierci la mascherina ci vorranno due anni”// 6. Il dossier dei servizi segreti che allarma il governo: “Contagi sottostimati del 50%” // 7. Massimo Galli: “Le elezioni regionali tra le possibili cause della seconda ondata di Covid in Italia”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Pronto un nuovo decreto: green pass su treni e aerei, scuola in presenza da settembre
Cronaca / È di uno studente universitario di 23 anni il cadavere trovato carbonizzato vicino a Pisa
Cronaca / Tre regioni rischiano il passaggio in zona gialla entro fine agosto
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Pronto un nuovo decreto: green pass su treni e aerei, scuola in presenza da settembre
Cronaca / È di uno studente universitario di 23 anni il cadavere trovato carbonizzato vicino a Pisa
Cronaca / Tre regioni rischiano il passaggio in zona gialla entro fine agosto
Cronaca / Immunizzato il 59,1% della popolazione
Cronaca / Brusaferro: "Vaccinati? Pochi rischi ma possono contagiare"
Cronaca / Lazio, il consigliere no vax Barillari si punta una pistola al braccio: "Il vaccino è una roulette russa"
Cronaca / 18 morti e 6.619 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2,7%
Cronaca / “Vi aspetto in terapia intensiva, con un pizzico di piacere”: infermiere punito per un post contro i no vax
Cronaca / Pisa, operai licenziati dopo aver scioperato per il salario: la denuncia della Cgil
Cronaca / Focolaio Covid tra gli attori: “Tutto è partito da un festival in Sardegna”