Covid ultime 24h
casi +16.424
deceduti +318
tamponi +340.247
terapie intensive +11

Covid, ultime notizie. Germania, lockdown prolungato fino al 7 marzo. Scoperta una nuova variante a Milano. 12.956 casi e 336 morti nell’ultimo giorno

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 10 Feb. 2021 alle 06:24 Aggiornato il 10 Feb. 2021 alle 22:58
3
Immagine di copertina

Covid, le ultime notizie di oggi (10 febbraio 2021) in Italia e nel mondo

COVID ULTIME NOTIZIE OGGI – Le varianti del Covid preoccupano il mondo. In Italia sono oltre un milione di persone ad aver ricevuto la doppia dose di vaccino (qui i dati in tempo reale). Ma quali sono i numeri? Quanti contagi ci sono? Come procede la campagna vaccinale? Di seguito tutte le ultime notizie sul Covid 19 in Italia e nel mondo di oggi, mercoledì 10 febbraio 2021, aggiornate in tempo reale.

LA DIRETTA

Ore 22,55 – Germania, lockdown prolungato fino al 7 marzo – Il lockdown duro in Germania sarà prolungato fino al 7 marzo. Lo riporta l’Ansa dopo il vertice fra Stato e Regioni sulle misure anti-Covid. La riapertura delle scuole in Germania sarà decisa dai Laender. I parrucchieri potranno riaprire a partire dal 1 marzo. Il lockdown è stato prolungato fino al 7 marzo perché per quella data si ritiene che il livello dei 50 nuovi contagi su 100 mila abitanti per sette giorni sia stato raggiunto in tutta la Germania, ha spiegato Angela Merkel alla stampa.

Ore 18,00 – Borrelli: “Ordinanza per inviare medici in Umbria” – “Stasera o domani mattina, quando avrò il concerto dei vari Ministeri e della Regione, firmerò un’ordinanza per reclutare e mandare dei medici in Umbria”. Lo ha dichiarato il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli.

Ore 17,20 – Il bollettino di oggi – Secondo il bollettino di oggi, mercoledì 10 febbraio, sul Coronavirus in Italia pubblicato dal Ministero della Salute e dalla Protezione Civile, sono 12.956 i nuovi casi, contro i 10.630 di ieri, e 336 i morti (ieri erano stati 422), a fronte di 310.994 tamponi effettuati (ieri erano stati 274.263). Il tasso di positività risale al 4,1 per cento rispetto al 3,9% di ieri. Le persone attualmente positive al Covid sono 410.111 (-3.856). Il bilancio delle vittime ammonta a 92.338 (+336) decessi. I guariti invece sono 2.165.817 (+16.467), per un totale di 2.668.266 (+12.956) casi: questi i dati completi resi noti oggi nel bilancio sull’epidemia di Covid in Italia. Degli attualmente positivi, 19.280 (-232) sono ricoverati in ospedale, 2.128 (-15) necessitano di terapia intensiva, mentre 388.703 si trovano in isolamento domiciliare. Per quanto riguarda le Regioni, quella che registra il maggior incremento dei casi è la Lombardia con 1.849 nuovi contagi, seguita dalla Campania con 1.635, dalla Puglia con 1.063 e dal Lazio 1.027 nuovi casi. Il bollettino.

Ore 16,00 – Superati i 500mila morti nell’Unione europea – I morti nell’Unione europea a causa del Covid hanno superato quota 500.000. Ad oggi ne sono stati registrati 501.531 a fronte di quasi 20,5 milioni di casi di contagio finora registrati.

Ore 14,00 – Covid, scoperta a Milano una nuova variante – Una nuova variante del virus Sars-Cov2 è stata scoperta dai virologi della Statale di Milano. La mutazione non coinvolge la proteina Spike del virus e quindi non sembra modificare la sua capacità di infettare ma è comunque importante perché potrebbe influire sulla risposta immunitaria contro il virus da parte dell’organismo umano. Il sequenziamento è stato pubblicato sulla rivista Emerging Microbes & Infections. Leggi l’articolo integrale.

Ore 11,40 – Ministero Salute: per il vaccino Astrazeneca seconda dose dopo 10-12 settimane – L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) “raccomanda che la seconda dose del vaccino AstraZeneca dovrebbe essere somministrata idealmente nel corso della 12/a settimana (da 78 a 84 giorni) e comunque ad una distanza di almeno 10 settimane (63 giorni) dalla prima dose”. L’indicazione è contenta nella nuova circolare del Ministero della Salute.

Ore 10,45 – Recovery, Europarlamento approva; 582 sì 40 no e 62 astenuti – Il regolamento sul dispositivo sulla ripresa e la resilienza, lo strumento del piano Next Generation EU che assegna agli Stati membri sussidi e prestiti, è stato approvato dal Parlamento europeo con 582 voti a favore, 40 contrati e 62 astenuti. Lo ha annunciato il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, in apertura della seduta plenaria.

Ore 10,00 – Germania verso il lockdown fino al 14 marzo – Il lockdown in Germania potrebbe essere prolungato fino al 7, o addirittura fino al 14 marzo. Lo scrive la Bild online, lasciando trapelare la discussione in corso in vista del vertice fra Stato e regioni di oggi. Stando al tabloid, l’ipotesi di allentare le misure anti Covid dal primo marzo non sarebbe più sul tavolo. La Germania è in rigido lockdown dal 16 dicembre.

Ore 07,00 – Puglia in zona gialla dopo la rettifica dei dati – Da domani, giovedì 11 febbraio, la Puglia cambia fascia di rischio e passa in zona gialla. La decisione è stata presa sulla base dei dati del monitoraggio della Cabina di regia, che si è riunita in seguito alla rettifica dei dati da parte della Regione Puglia. Il ministro della Salute firmerà un’ordinanza per il passaggio in zona gialla.

Covid ultime notizie in Italia e nel mondo: cosa è successo ieri

Il bollettino: 10.630 casi e 422 morti – Secondo il bollettino di martedì 9 febbraio sul Coronavirus in Italia pubblicato dal Ministero della Salute e dalla Protezione Civile, sono 10.630 i nuovi casi, contro i 7.970 di ieri, e 422 i morti (ieri erano stati 307), a fronte di 274.263 tamponi effettuati (ieri erano stati 144.270). Il tasso di positività è in netto calo dal 5,2 al 3,9 per cento. Qui il bollettino completo.

Draghi, vaccini prima a insegnanti e personale scuola – Il presidente del consiglio incaricato Mario Draghi avrebbe indicato negli insegnanti e nel personale scolastico le categorie prioritarie a cui somministrare i vaccini, ritenendo necessario anche l’aumento dell’uso dei tamponi rapidi tra gli studenti. Lo riferiscono i gruppi parlamentari che il premier incaricato sta incontrando.

Covid, ultime notizie – Oms, fuga da laboratorio “estremamente improbabile” – La possibilità che la diffusione del nuovo Coronavirus derivi da “un incidente collegato a un laboratorio” è “estremamente improbabile”. Lo ha detto il capo missione dell’Oms a Wuhan, Peter Ben Embarek, in una conferenza stampa, raccomandando di non condurre ulteriori studi a riguardo. Qui la notizia completa.

Regno Unito impone triplo test ai viaggiatori – Il governo britannico ha formalizzato l’attesa nuova stretta ai confini per cercare di scongiurare l’importazione di nuove varianti del Covid dall’estero. Lo ha confermato alla Camera dei Comuni il ministro della Sanità Matt Hancock, illustrando l’introduzione di misure che da lunedì prevedono l’obbligo di altri 2 tamponi (dopo 2 e 8 giorni dall’ingresso), oltre a quello in partenza, per chiunque sia autorizzato a viaggiare o rientrare nel Regno Unito da ogni Paese al mondo, in hotel o a casa, durante la già prevista quarantena di 10 giorni: quarantena che non sarà più possibile dimezzare a 5 giorni con un primo test negativo.

Leggi anche: 1. Il piano di Draghi per la scuola: nuove assunzioni e lezioni fino alla fine di giugno /2. Salvini: “A Draghi proporremo ristoranti aperti di sera e modello Bertolaso sui vaccini” /3. Ricciardi lancia un appello a Draghi: “La strategia della convivenza con il Covid non funziona, servono i lockdown” /4. Sale l’allerta per le varianti del Covid: così l’Italia cerca di scongiurare la terza ondata /5. Covid, Papa Francesco: “La crisi dei rapporti umani è la più grave”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID

3
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.