Covid ultime 24h
casi +16.232
deceduti +360
tamponi +364.804
terapie intensive -55

Covid, 23.832 casi e 401 morti: il bollettino del 20 marzo 2021

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 20 Mar. 2021 alle 17:45
32
Immagine di copertina

Covid Italia, bollettino oggi 20 marzo 2021: morti, contagi, guariti

Ultime 24 ore

  • Nuovi casi: 23.832
  • Decessi: 401
  • Tamponi effettuati: 354.480
  • Terapie intensive: +23

I numeri della pandemia

  • Attualmente positivi: 565.453
  • Casi totali: 3.356.331
  • Decessi: 104.642
  • Guariti: 2.686.236

Secondo il bollettino di oggi, sabato 20 marzo, sul Covid in Italia pubblicato dal Ministero della Salute e dalla Protezione Civile, sono 23.832 i nuovi casi, contro i 25.735 di ieri, e 401 i morti (ieri erano stati 386) su 354.480 tamponi effettuati (ieri erano stati 364.822). Il tasso di positività è al 6,7% rispetto al 7 per cento di ieri.

Le persone attualmente positive al Covid sono 565.453 (+8.914). Il bilancio delle vittime ammonta a 104.642 (+401). I guariti invece sono 2.686.236 (+14.598), per un totale di 3.356.331 (+23.832) casi: questi i dati completi resi noti oggi nel bollettino sull’epidemia di Covid in Italia. Degli attualmente positivi, 27.061 (+203) sono ricoverati in ospedale, 3.387 (+23) necessitano di terapia intensiva, mentre 535.005 si trovano in isolamento domiciliare.

Leggi anche: 1. AstraZeneca: perché è stato sospeso un vaccino sicuro? Populismo, interessi economici, Brexit: tutte le ipotesi / 2. Come cambiano il colore delle regioni. Sardegna e Molise diventano arancioni / 3. Non solo AstraZeneca: il governo britannico pubblica i dati delle possibili reazioni causate dal vaccino Pfizer

4. “L’Italia non doveva sospendere il vaccino AstraZeneca, abbiamo agito per emotività o politica” / 5. Vaccini, l’Ue in affanno: dopo i ritardi nelle consegne, milioni di dosi restano in frigo / 6. “La politica deve parlare. E Draghi non è escluso”. Parla Sandra Zampa a TPI

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

32
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.