Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, Governo verso una nuova stretta in tutta Italia: attesa per le nuove misure

Immagine di copertina
Credits: ANSA

Covid, Governo verso una stretta in tutta Italia: attesa per le nuove misure

Il governo è pronto a varare nuove misure per contenere il Coronavirus, che andranno a rafforzare quelle entrate in vigore solo quattro giorni fa, il 6 marzo, per essere effettive già dal fine settimana del 13 e 14 marzo. Il Cts ieri ha messo chiaramente in evidenza che le regole vigenti sono insufficienti a tracciare e contenere la diffusione del virus nelle sue varianti, con alcune province – come quella di Brescia – in cui la situazione negli ospedali è nuovamente critica.

Da un lato, è necessario abbassare la soglia per passare in zona rossa: gli scienziati hanno imposto quella di 250 casi ogni 100mila abitanti. Dall’altro, è importante anche limitare gli spostamenti e i contatti tra persone, anche nelle fasce gialle e arancioni. L’ipotesi è quella di partire dal fine settimana e adottare un modello simile a quello delle feste natalizie: chiusura in tutta Italia, anche nella fascia più bassa di rischio, con alcuni allentamenti in zona gialla. L’obiettivo? Riportare l’Rt nazionale sotto la soglia dell’1.

Chiusure nei fine settimana

La cabina di regia, che si riunisce oggi, dovrà decidere se vietare gli spostamenti nel fine settimana, oppure consentire di muoversi almeno nel proprio Comune di residenza. Il Cts, secondo le anticipazioni del Corriere della Sera, avrebbe raccomandato l’adozione di questa seconda versione del Dpcm, ma la palla è passata al governo. Sarà confermato invece il coprifuoco dalle 22 alle 5 in ogni fascia.

Le nuove misure al vaglio del governo: bar e ristoranti

Nel fine settimana i bar e i ristoranti dovrebbero restare chiusi per tutto il giorno, mentre sarà consentito soltanto l’asporto (fino alle 18 dai bar) e la consegna a domicilio.

Cinema e teatri

Con queste premesse sarà difficile riaprire cinema e teatri, come invece sembrava possibile quando due settimane fa il ministro del governo Dario Franceschini stava valutando insieme al Cts nuove misure per tenerli aperti con più sicurezza a partire dal 27 marzo. Il ministro della Cultura vorrebbe consentire l’ingresso dal lunedì al venerdì, come già avviene per i musei.

Le nuove misure del governo: zone rosse rafforzate

Nelle zone con l’Rt sopra il 2 il lockdown sarà totale: chiusi locali e negozi, vietati gli spostamenti e consentita l’attività motoria solo nei paraggi della propria abitazione. Il Cts ha fissato il nuovo parametro per passare automaticamente in zona rossa, e cioè quello di 250 contagi registrati a settimana ogni 100mila abitanti. Con questo parametro si può procedere alla chiusura delle scuole e, secondo le nuove indicazioni, bisognerà serrare anche negozi e locali.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / 3.377 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1%
Cronaca / Papa Francesco: “Alcuni mi volevano morto, preparavano il conclave”
Cronaca / “Il Green pass rende liberi”, preside di Ferrara rievoca Auschwitz: sospeso dal servizio
Ti potrebbe interessare
Cronaca / 3.377 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1%
Cronaca / Papa Francesco: “Alcuni mi volevano morto, preparavano il conclave”
Cronaca / “Il Green pass rende liberi”, preside di Ferrara rievoca Auschwitz: sospeso dal servizio
Cronaca / Feltri difende Barbara Palombelli: “Sui femminicidi ha ragione”
Cronaca / Bambino di 4 anni caduto dal balcone a Napoli, il domestico: “L’ho lasciato cadere”
Cronaca / 2.407 nuovi casi e 44 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2%
Cronaca / Frosinone, detenuto spara ad altri tre reclusi: “La pistola arrivata in carcere con un drone”
Cronaca / Vaccini, iniziata la somministrazione della terza dose per soggetti fragili e a rischio
Cronaca / L’Earth Technology Expo a Firenze dal 13 al 16 ottobre
Cronaca / Gkn, accolto il ricorso Fiom: il giudice blocca i licenziamenti per 422 dipendenti