Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, Burioni: “Oltre 31mila casi e 199 morti: cosa aspettate?”

Immagine di copertina

“Oltre 31mila casi e 199 morti. Io vi faccio solo una domanda: cosa state aspettando?”. A scriverlo su Twitter è stato Roberto Burioni, professore di Virologia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, citando i dati contenuti nel bollettino divulgato oggi dalla Protezione Civile e dal Ministero della Salute.

Burioni sottolinea in questo modo la gravità della situazione dei contagi da Covid-19 e i dubbi sulle misure prese finora dal governo per contrastare la seconda ondata, che evidentemente ritiene insufficienti. In questi giorni è in corso un dibattito sulla necessità o meno di un lockdown generalizzato per appiattire la curva dei nuovi casi di Coronavirus.

Di opinione diversa rispetto a Burioni è il suo collega della alla Emory University di Atlanta, Guido Silvestri, che sui social ha invitato alla calma e al buonsenso e si è schierato contro un lockdown generalizzato: “La cavalleria degli anticorpi sta arrivando”, ha scritto lo scienziato in un post su Facebook, “e mentre aspettiamo – con noi del settore che lavoriamo per farli arrivare in Italia al più presto – cerchiamo tutti di stare calmi (keep calm and carry-on, come dicevano gli inglesi sotto le bombe di Hitler), e di non fare scelte che potremmo rimpiangere amaramente, come quella di un lockdown generalizzato o di richiudere le scuole”.

Secondo quanto trapelato nelle ultime ore, per prevedere nuove restrizioni il premier Conte vorrebbe aspettare la prima settimana di novembre, in concomitanza con il voto alle Camere sulle comunicazioni di Conte e subito dopo le festività del 1 novembre, o al massimo sabato 7 novembre. Al vaglio c’è la possibilità di “zone rosse” regionali, chiusure di alcune attività, coprifuoco anticipato. A Palazzo Chigi, però, sembrano orientati a non chiudere le scuole elementari e medie, proprio come in Francia

Leggi anche: 1. Covid, in una sola settimana: + 108% dei morti e + 60% in terapia intensiva /2.“In 11 regioni rischio elevato. Tutte in difficoltà, tranne una”: il monitoraggio dell’Iss /3. Calabria, sindaco chiude la scuola ma non c’è nessun contagio: “Tutela psicofisica dei bambini”

4. Covid-19, in Rete aumenta la paura: solo l’8,8% degli italiani ha un sentimento positivo per Conte. L’analisi di Identità Digitale / 5. Il virologo Silvestri: “Niente panico né lockdown, la cavalleria degli anticorpi sta arrivando” /6. L’inganno dei tamponi: 5 milioni di euro al giorno per 200mila test, c’è a chi conviene tutto questo. Intervista a Crisanti (di L. Telese)

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Migranti, a Lampedusa 2mila arrivi in 24 ore. Salvini preme su Draghi: “Porti chiusi”
Cronaca / Abrignani (Cts): “A giugno in Italia avremo circa 10 morti al giorno”
Cronaca / Coprifuoco a mezzanotte? L’alt di Speranza: chiede di posticipare al 24 maggio
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Migranti, a Lampedusa 2mila arrivi in 24 ore. Salvini preme su Draghi: “Porti chiusi”
Cronaca / Abrignani (Cts): “A giugno in Italia avremo circa 10 morti al giorno”
Cronaca / Coprifuoco a mezzanotte? L’alt di Speranza: chiede di posticipare al 24 maggio
Cronaca / Salernitana in serie A, muore 28enne durante i festeggiamenti
Cronaca / Usa, via libera al vaccino tra i 12 e i 15 anni
Cronaca / Somministrate 24.3 milioni di dosi
Cronaca / Latina, due giovani di 17 e 20 anni massacrano di botte un passante per “sfogarsi”
Cronaca / Ventimiglia, migrante aggredito in strada con spranghe e bastoni | VIDEO
Cronaca / Resse e assembramenti per le scarpe della Lidl: supermercato di Milano preso d’assalto
Cronaca / Covid, 5.080 casi e 198 morti nell'ultimo giorno