Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

L’incredibile mail dell’Ats Milano: caro positivo, non possiamo farti il tampone. Fallo tu da un privato

Immagine di copertina

Mail dell’Ats Milano: positivo, non possiamo farti tampone. Fallo da privato

La Lombardia, si sa, è una delle Regioni italiane più colpite dal Coronavirus: da giorni medici ed esperti hanno lanciato l’allarme perché non si riescono a tracciare i contatti dei positivi o perché il sistema sanitario è al collasso. Ma non solo: l’Ats di Milano non riesce a garantire a tutti i cittadini risultati contagiati dal Covid-19 un secondo tampone. Il motivo? Troppe richieste, i laboratori sono saturi e le liste d’attesa iniziano ad allungarsi. Una situazione, questa, denunciata stamattina su Facebook da Tommaso Goisis, presidente del movimento RENA, che ha pubblicato gli screen di una mail, inviata proprio dall’Ats di Milano, a un suo amico che è positivo. “Alla luce dell’attuale situazione epidemiologica del nostro territorio – si legge nel messaggio – con i laboratori quasi saturi con molti ritardi, ad oggi le disponibilità per gli appuntamenti vanno oltre gli 8 giorni da oggi”.

Ma non è tutto. L’Ats, sempre nella mail, continua spiegando che se il paziente ritiene, “il tampone può essere eseguito privatamente presso un laboratorio autorizzato, secondo le tempistiche indicate dal ministero della Salute”. In altre parole, l’Agenzia di tutela della salute di Milano ha suggerito a un paziente positivo, in attesa di secondo tampone, di effettuare i test privatamente, a pagamento. “Il fallimento della sanità lombarda – ha scritto Goisis a corredo del suo post – è certificato e autodichiarato in questa mail, ricevuta da un mio amico. ‘Caro positivo, non siamo in grado di farti il secondo tampone. Se vuoi puoi farlo privatamente, spendendo dagli 80 euro in su. E’ un costo che dovrebbe sostenere il sistema pubblico, ma siamo disorganizzati, mi spiace, quindi devi pagarlo tu. Oppure leggi le prossime righe che ti abbiamo scritto: sì, è vero, sono scritte male, con troppi termini tecnici e il periodo è confuso, ma sai com’è, eravamo di fretta. Se hai due lauree e lo leggi tre volte, forse lo capisci. Altrimenti, boh, arrangiati”.

ats milano tampone privato

Leggi anche: 1. La didattica a distanza per le scuole superiori è un errore che colpirà i più poveri / 2. Covid colpisce solo anziani? “Io, 35enne di Genova ossigenato col casco, sono la prova che non è così” / 3. Gli infermieri fanno sciopero, Nursing Up a TPI: “Non siamo eroi, ma pretendiamo rispetto dalla politica”

4. L’Italia divisa in 3 aree di rischio: come funzionano le chiusure nel nuovo Dpcm / 5. Il direttore degli Uffizi Eike Schmidt a TPI: “Ora è giusto chiudere i musei” / 6. Torino, il primario dell’ospedale invita i negazionisti a fare un tour nel reparto Covid: “Il letto con il ventilatore ve lo tengo io”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 228.179 casi e 434 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Lo studio: “Se tutti gli italiani si fossero vaccinati ci sarebbero stati 1.200 morti in meno”
Cronaca / Sassari, iniettata aria al posto dei vaccini: paura per 20 pazienti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 228.179 casi e 434 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Lo studio: “Se tutti gli italiani si fossero vaccinati ci sarebbero stati 1.200 morti in meno”
Cronaca / Sassari, iniettata aria al posto dei vaccini: paura per 20 pazienti
Cronaca / Stretto di Messina, i no pass restano ancora bloccati (e spuntano gli scafisti)
Cronaca / Studentessa Usa denuncia stupro a Roma: “Bloccata per ore in un letto”
Cronaca / Beppe Grillo indagato a Milano per traffico di influenze illecite: nel mirino i contratti pubblicitari con la Moby
Cronaca / Francesca Amadori licenziata per le assenze ingiustificate: “Non lavorava da inizio dicembre”
Cronaca / Green pass, dalle tabaccherie alle librerie: dove è obbligatorio e dove no
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana