Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

La lettera di Gabriella al marito morto di Covid a Nembro: “Non mi fanno il test ma non mollo”

Immagine di copertina
Gabriella e suo marito morto

"Non smetterò di cercare la verità. Ti amo tanto": le commoventi parole di una cittadina della Val Seriana

Gabriella Gandossi è una cittadina della Val Seriana e ha perso suo marito il 25 marzo 2020 a causa del Coronavirus. Oggi scrive una lunga lettera sul suo profilo Facebook che ripercorre le triste tappe che è stata costretta a vivere negli ultimi mesi a Nembro, uno dei comuni più colpiti dalla pandemia insieme a Alzano Lombardo, in provincia di Bergamo, dove la mancata zona rossa ha provocato danni inestimabili, come abbiamo raccontato in un’inchiesta in più parti a firma di Francesca Nava. 

“Ho già scritto di lui e non voglio ripetermi – dice Gabriella – volevo solo fare un aggiornamento in merito alla situazione surreale che sto vivendo:
1. Vivo a Nembro e questa mattina telefonata informativa… iniziano i test sierologici a campionatura da liste ATS…
2. Visto che a suo tempo non sono mai stata contattata né per quarantena né per tampone mi chiedo… Sarò nelle liste?
3. Chiamo il Comune di Nembro non sanno nulla, faranno mail per far presente la situazione ma è meglio che chiami il nostro medico…
4. Chiamo il medico il quale mi dice che essendo il sostituto del sostituto del sostituto non ne sa nulla… Non ha ricevuto nessuna richiesta di liste per suoi pazienti morti per covid 19 ne tanto meno per indicazione nominativi dei familiari che sono stati a contatto… Meglio se contatto ATS e mi da il numero…
5. Chiamo ATS sono spiacenti mi chiedono tutti i dati faranno mail di segnalazione ma non sanno cosa fare ne tanto meno se sarò inserita nelle liste, meglio se chiamo anche ATS dipartimento BG EST che forse può aiutarmi…
6. Chiamo ATS BG EST l’operatrice che mi risponde è stupita dalla situazione e riesce a verificare se mio marito è nelle liste dei deceduti per COVID 19… Sì, c’è ed è impossibile che nessuno a suo tempo per impostare la quarantena mi abbia contattata, la persona che ha in carico la mia famiglia è tale Dott.ssa Civelli… Dietro mia insistenza con la quale ribadisco che NON SONO STATA CONTATTATA l’operatrice mi dice che allora quasi sicuramente NON SONO NELLE LISTE… Parlerà con il suo responsabile con garanzia che mi avrebbe richiamata entro 10 minuti… Più sentito nessuno… Tutto quanto sopra è durato circa 3 ore per riuscire a prendere le varie linee telefoniche…Per correttezza voglio precisare che tutti gli operatori con i quali ho parlato sono stati decisamente disponibili e molto gentili”.

Poi Gabriella si pone delle domande, che ancora non hanno avuto risposta dopo 60 giorni: “Mi chiedo cosa cacchio stanno facendo. È questa la nostra organizzazione sanitaria? Spero davvero che qualcuno si prenda la briga di dirmi la verità, senza arrampicarsi sugli specchi, che ormai è lo sport principale dei nostri politici”. Poi una dedica al marito Antonio: “Ciao amore mio stai tranquillo che non mollo. Ti amo”. Parole che pesano e che fanno capire la rabbia dei cittadini della Val Seriana.

Leggi anche: 1. “Censurano le morti e non rispondono da giorni”: così la RSA di Legnano si è trasformata in un lazzaretto / 2. Visite ai parenti, spostamenti e tempo libero: cosa potremo fare dal 4 maggio

3. Coronavirus, in arrivo il test per valutare gli effetti della quarantena sulla psiche 4. Coronavirus in Italia, ultime notizie. Fase 2: ipotesi esame orale di maturità nelle scuole. Lavoro: possibili turni anche nei weekend

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Green Pass, proteste anche in Francia
Cronaca / In centinaia in piazza per Musta, ucciso dall'assessore leghista Adriatici
Cronaca / L'appello di Vito Dell'Aquila: "Fate tutti il vaccino"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Green Pass, proteste anche in Francia
Cronaca / In centinaia in piazza per Musta, ucciso dall'assessore leghista Adriatici
Cronaca / L'appello di Vito Dell'Aquila: "Fate tutti il vaccino"
Cronaca / 5 morti e 5.140 casi nell'ultimo giorno: crescono ricoveri e terapie intensive
Cronaca / Convalidati arresti domiciliari per Adriatici: trasferito in un luogo segreto
Cronaca / Sbarchi senza sosta a Lampedusa, oltre 1.400 migranti arrivati in 3 giorni
Cronaca / Voghera, spunta un testimone: "L'assessore ha preso la mira e sparato"
Cronaca / Nelle chat dei vigili di Roma il Green Pass paragonato al nazismo: "Non faremo multe"
Cronaca / “Basta dittatura, libertà!”: manifestazioni in tutta Italia contro le nuove regole sui vaccini
Cronaca / Francia, 160mila in piazza per protestare contro il Green pass