Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Palermo, bimba di 5 anni muore di polmonite: tampone negativo, si sospetta tubercolosi

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 30 Mar. 2020 alle 12:59 Aggiornato il 30 Mar. 2020 alle 14:17
231
Immagine di copertina

Morta una bimba di 5 anni a Palermo

Bimba di 5 anni morta all’ospedale pediatrico “Di Cristina” di Palermo. La piccola, originaria di Caltanissetta, aveva la polmonite, ma era stata ricoverata per un forte dolore all’anca. L’aggravarsi del quadro clinico ha spinto i medici a trasferirla al nosocomio del capoluogo siciliano: è lì che la piccola ha perso la vita, poco dopo l’arrivo in ospedale. Il primo tampone effettuato sulla bambina per comprendere se si sia trattato di Coronavirus è risultato negativo. A confermarlo l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza. “Non si tratta di Coronavirus, ma si attende ancora la relazione”, ha dichiarato Razza a Palermo Today. Il test probabilmente sarà ripetuto per fugare ogni dubbio, ma i medici non escludono si tratti di tubercolosi.

Secondo i dati rilasciati dalla Regione Sicilia all’Unità di crisi nazionale, aggiornati a domenica 29 marzo, sull’isola fino ad oggi sono stati 1.330 i casi positivi. I guariti sono in totale 65, e anche i decessi. Tra le persone decedute nelle ultime 48 ore, un medico di Palma di Montechiaro, in provincia di Agrigento, morto all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. Si chiamava Lorenzo Vella, aveva 7 1 anni ed era stato ricoverato in gravi condizioni.

Leggi anche:

1. Coronavirus in Italia: incontro tra Papa Francesco e il premier Conte in Vaticano 2. Coronavirus Anno Zero, quel 23 febbraio all’ospedale di Alzano Lombardo: così Bergamo è diventata il lazzaretto d’Italia 3. Il sindaco Gori a TPI: “Le bare di Bergamo sono solo la punta di un iceberg, i nostri morti sono quasi tre volte quelli ufficiali

4. Il virus ha travolto le nostre certezze, ma la comunità può salvarci dalla tempesta: la lezione di Papa Francesco 5.  Coronavirus, Ricciardi (OMS) a TPI: ”Perché così tanti morti in Italia? Il punto è la codifica del decesso: solo per una minoranza il virus è la vera causa” 6. Il sindaco di Bari a TPI: “I miei video famosi? Io non vedo l’ora che i cittadini tornino a rimproverarmi per le buche”

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

231
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.