Coronavirus, lite tra Sgarbi e Pregliasco sul farmaco Avigan: “Lei è un irresponsabile, non devono farla parlare” | VIDEO

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 23 Mar. 2020 alle 13:28 Aggiornato il 23 Mar. 2020 alle 13:41
432

Coronavirus, lite tra Sgarbi e Pregliasco sul farmaco Avigan | VIDEO

Una violenta lite tra il critico d’arte Vittorio Sgarbi e il virologo Fabrizio Pregliasco è scoppiata nella serata di domenica 22 marzo nel corso del programma Non è l’Arena, in onda su La7, a causa dell’utilizzo del farmaco Avigan e dei suoi possibili benefici nella cura del Coronavirus. Dopo la diffusione di un video sui social, in cui un farmacista italiano sostiene che in Giappone vi siano pochi casi di Covid-19 grazie agli effetti di un farmaco antinfluenzale, chiamato per l’appunto Avigan, in molti, incluso Vittorio Sgarbi, hanno chiesto a gran voce di “non nascondere” la verità e di utilizzare subito questo medicinale “miracoloso”.

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Tuttavia, così, come rivelato anche a TPI dallo stesso Pregliasco nel nostro fact-cheking sul video, non c’è nulla di misterioso su questo farmaco, che è conosciuto dal 2014 e che ha dato dei benefici solo in alcuni casi lievi di Coronavirus. Un concetto ribadito anche durante la trasmissione condotta da Massimo Giletti. Una spiegazione che evidentemente non è bastata a Sgarbi, il quale ha continuato ad attaccare il virologo sposando la sua tesi complottista. A quel punto, Pregliasco ha perso la pazienza ed ha attaccato Sgarbi dandogli dell’irresponsabile.

Leggi anche: 1. Le ultime notizie sull’epidemia di Coronavirus in Italia / 2. Coronavirus, quali sono i farmaci utili sperimentati finora

432
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.