Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Coronavirus, primo caso al Sud Italia: positiva una turista a Palermo. Un contagio anche a Firenze

Nel capoluogo siciliano, positiva una donna di Bergamo in vacanza in Sicilia insieme a un gruppo. Il presidente: "Isolati tutti coloro che hanno avuto contatti con lei e il marito", che però è negativo al tampone. A Firenze, il contagiato sarebbe un imprenditore di 60 anni

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 25 Feb. 2020 alle 08:38 Aggiornato il 25 Feb. 2020 alle 10:07
457

Coronavirus, primo caso al Sud Italia: positiva una turista a Palermo. Un contagio anche a Firenze

Era da ieri in osservazione all’ospedale Cervello di Palermo, dopo aver presentato i classici sintomi influenzali: alla fine, una turista di Bergamo di 60 anni è risultata positiva al tampone per il coronavirus. Si tratta del primo caso al Sud Italia: a dare la conferma del contagio è stato il presidente della Regione, Nello Musumeci, in stretto contatto dalla notte col sindaco Leoluca Orlando e con il prefetto Antonella De Miro.

La signora era giunta nel capoluogo siciliano insieme ad alcune amici e alloggiava in un hotel in città. “Abbiamo un sospetto caso positivo – ha detto Musumeci – che è risultato tale dall’esame del tampone faringeo. Si tratta di una donna di origine bergamasca, presente in Sicilia assieme ad una comitiva turistica, arrivata a Palermo prima dell’inizio della emergenza in Lombardia”.

Seguendo la procedura prevista dalle linee guida regionali, in conformità con quelle nazionali, le autorità sanitarie hanno isolato la donna e il marito, poi hanno ripetuto per due volte gli esami di laboratorio. Dopo la positività del test, sono stati confinati tutti coloro che hanno avuto contatti ravvicinati con la coppia, ai quali è stato nella notte prelevato un campione salivare mediante tampone faringeo. Negativo, invece, il tampone sul marito della signora.

La turista, ha aggiunto Musumeci, “è pienamente cosciente e non presenta particolari condizioni di malessere”. La regione ha informato l’Istituto superiore di sanità per concordare le procedure da adottare. Mentre il campione esaminato al Policlinico di Palermo verrà immediatamente inviato allo Spallanzani per ulteriori verifiche.

Sullo stato di salute della turista 60enne è intervenuto anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando: “Aveva 37,4 di febbre – ha detto il primo cittadino – ed è in buone condizioni generali. Arrivati in città sei giorni fa, sono stati sottoposti a quarantena in albergo e a tampone”.

Coronavirus, primo caso anche in Toscana

Ma nella mattinata di oggi, martedì 25 febbraio 2020, è stato registrato il primo caso di coronavirus in Toscana, a Firenze. Secondo le prime informazioni, si tratterebbe di un imprenditore di 60 anni che gestisce delle aziende in Oriente. La notizia non è ancora stata confermata dalle autorità sanitarie.

Sarebbe stato lui stesso a presentarsi spontaneamente, ieri pomeriggio, all’ospedale di Santa Maria Nuova. Il tampone avrebbe poi rilevato la presenza del Covid-19. Sono così scattate le procedure previste: il paziente è stato trasferito nel reparto malattie infettive dell’ospedale di Ponte a Niccheri, mentre gli ambienti del Pronto soccorso di Santa Maria Nuova sono stati disinfettati.

Con la turista bergamasca a Palermo e il cittadino di Firenze, salgono a 231 i contagi da coronavirus in Italia. I morti, attualmente, sono 7.

Leggi anche:

Lo studio scientifico che aveva previsto il coronavirus un anno fa: “Partirà dalla Cina, dobbiamo prevenirlo”

TPI REPORTAGE da Codogno, il paese fantasma con l’incubo del contagio da Coronavirus (di Giulio Cavalli)

“I miei colleghi spargevano il sale al mio passaggio”: il caso dei giornalisti in quarantena per il Coronavirus (di Selvaggia Lucarelli)

Il reportage video dai comuni della zona rossa (di Selvaggia Lucarelli)

Ecco due cose che abbiamo capito del virus: parla Italiano e viaggia in business Class, non si annida in Africa ma nel profondo nord (di Luca Telese)

Coronavirus, l’infermiera entrata in contatto con il paziente 1 ha violato la quarantena (di Franco Bagnasco)

Sul Coronavirus va in scena il primo duello tv tra i due futuri candidati premier: Conte e Salvini

Coronavirus in Italia, Burioni a TPI: “Chi è tornato dalla Cina senza sintomi doveva essere isolato. Ora niente panico: quarantena per tutti i possibili infetti”

457
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.