Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Covid, 32.191 nuovi casi e 731 morti: il bollettino del 17 novembre

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 17 Nov. 2020 alle 17:19 Aggiornato il 17 Nov. 2020 alle 18:15
59
Immagine di copertina

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 17 novembre: morti, contagi, guariti

Il Ministero della Salute e la Protezione Civile hanno pubblicato il consueto bollettino sulla diffusione del Coronavirus in Italia aggiornato alla data di oggi, martedì 17 novembre 2020. Sono 32.191 i nuovi casi, con 731 morti a fronte di 208.458 tamponi effettuati nell’ultimo giorno (ieri erano stati 27.354 con 152.663 tamponi).

È di 733.810 persone attualmente positive (+16.026), 46.464 morti (+731), 457.798 guariti (+15.434), per un totale di casi 1.238.072 (+32.191), il bilancio inerente all’epidemia di Coronavirus in Italia emerso dal consueto bollettino quotidiano diffuso dalla Protezione Civile e dal ministero della Sanità. Dei 733.810 attualmente positivi, 33.074 (+538) sono ricoverati in ospedale, 3.612 (+120) necessitano di terapia intensiva, mentre 697.124 (+15.368) si trovano in isolamento domiciliare.

coronavirus bollettino oggi

Leggi anche: 1. Esclusivo TPI. La notte dei tamponi che imbarazza la sanità campana: in quella RSA test ogni due minuti senza cambiare guanti fatti dal medico indagato / 2. Galli: “Se i nuovi casi non diminuiscono, servirà lockdown totale” / 3. “Ospedali al collasso entro 15 giorni”: l’allarme dell’ordine dei medici

4. “Quest’anno il nostro vaccino solo agli Usa, in Europa arriverà dopo”: parla il capo della divisione medica di Moderna / 5. Covid, Dpcm del 3 dicembre: dal Natale al lockdown, dalle cene allo shopping, le nuove possibili regole / 6. Covid, Lombardia e Piemonte potrebbero uscire dalla zona rossa. Ma le province a rischio restano in lockdown

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

59
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.