Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

Covid, come evitare i contagi in famiglia

Di Antonio Scali
Pubblicato il 22 Ott. 2020 alle 10:28
118
Immagine di copertina

Covid, come evitare i contagi in famiglia: le regole da rispettare

L’80% dei casi di contagi Covid avviene in ambito familiare. A dirlo è la cabina di regia costituita dal ministero della Salute, Istituto superiore di sanità e Regioni. Se per frenare la crescita esponenziale dell’epidemia il governo invita a limitare gli spostamenti non necessari e a rimanere a casa, bisogna ricordare che anche tra le propria mura domestiche non si è affatto al sicuro. Ecco allora alcuni pratici consigli per ridurre la possibilità di contagio anche nella propria abitazione, dove inconsciamente tendiamo ad abbassare la guardia.

In primis per evitare di portare il virus in casa bisogna fare attenzione quando si è fuori. Evitare quindi, come ha ribadito Conte, incontri inutili, indossare sempre e bene la mascherina, igienizzare le mani spesso e mantenere le distanze. Misure alle quali siamo abituati da mesi, ma che è sempre bene ribadire. Arrivati a casa, lavarsi subito le mani e possibilmente togliere le scarpe, lasciando giacche e capotti sull’appendiabiti e non sul letto o sul divano.

Se abbiamo ospiti, è bene ricordargli di rispettare le norme anti-contagio e ovviamente mantenere la distanza di almeno un metro. Inoltre quando non si mangia è bene indossare la mascherina anche se siamo tra amici. Un’altra ipotesi, come riporta il Corriere della Sera, è creare una “bolla di amici”, cioè incontrare sempre le stesse persone. In particolare bisogna cercare di proteggere le persone più fragili, come anziani e persone affette da malattie croniche. Evitare quindi gli abbracci, e se proprio non possiamo trattenerci, il consiglio è di farlo per pochi secondi all’aperto, con la mascherina e i volti rivolti in direzioni opposte.

Infine se un nostro familiare risulta positivo al Covid, è bene che si isoli in una stanza separata, dorma solo ed eviti ogni contatto. Bisogna inoltre arieggiare gli ambienti e possibilmente riservare al malato l’uso esclusivo del bagno, o se non è possibile, igienizzarlo dopo l’utilizzo. Non bisogna inoltre condividere lenzuola o asciugamani. Piatti, bicchieri e posate possono essere lavati con il normale sapone da cucina.

Leggi anche: 1. Nuovo Dpcm entro domenica? Il Governo smentisce: “Mera ipotesi senza fondamento” / 2. Coronavirus, tra 10 giorni possibile il coprifuoco in tutta Italia / 3. “Il Covid può diventare stagionale e potremmo non liberarcene mai”: lo studio

4. Autocertificazione, spostamenti e coprifuoco: le nuove regole Regione per Regione / 5. Coronavirus, più giovani e meno gravi: chi sono i nuovi pazienti in rianimazione / 6. Milano, il direttore dell’Ats: “I tamponi non ci salveranno, bisogna stare a casa e tagliare attività non essenziali”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

118
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.