Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

“Il Covid può diventare stagionale e potremmo non liberarcene mai”: lo studio

Immagine di copertina

Il Coronavirus potrebbe diventare endemico

Il Coronavirus potrebbe diventare endemico, stagionale e provocare epidemie ricorrenti nella specie umana. È quanto emerge da uno studio condotto dalla Columbia Mailman School e pubblicato sulla rivista Science. Il team di ricercatori ha scoperto che le reinfezioni potrebbero verificarsi anche a distanza di meno di un anno dal contagio precedente. “I tassi di diminuzione osservati sono simili a quelli tipici del betacoronavirus endemico che provoca malattie respiratorie comuni come raffreddore o influenza. Questo suggerisce la possibilità che si verifichino focolai annuali di Covid-19”, ha spiegato Marta Galanti, una delle autrici dello studio insieme al professor Jeffrey Sherman, direttore del programma Salute e Ambiente della Columbia Mailman School.

Gli esperti sottolineano che sarà necessario proseguire gli studi per comprendere meglio come e quanto spesso si verificheranno le reinfezioni, il rischio di peggioramento degli esiti clinici e la viralità degli individui ricontagiati perché “non è chiaro se tali anticorpi possano fornire immunità sterilizzante a lungo termine e prevenire la reinfezione”, ha spiegato Galanti all’Agi. “La risposta immunitaria a SARS-CoV-2 può essere influenzata dal fatto che qualcuno sia o sia stato infettato da altri agenti patogeni”.

Secondo studi precedenti l’infezione da un virus può fornire una protezione di circa una settimana contro una seconda infezione, mentre altre ricerche – secondo quanto spiegato da Galanti – sembrano suggerire che gli anticorpi possono svilupparsi a prescindere dalla gravità della malattia alle vie respiratorio. “Sebbene siano state documentate alcune coinfezioni SARS-CoV-2 con altri virus non abbiamo dati sufficienti a trarre delle conclusioni. A livello di popolazione, una epidemia di influenza stagionale potrebbe mettere a dura prova il sistema sanitario. La letteratura scientifica sembra confermare la trasmissibilità aumentata di Covid-19 durante i mesi invernali, che pongono le condizioni favorevoli alla diffusione del virus, il che è comune amolti virus respiratori”, ha spiegato invece osserva Sherman, ricordando che i Coronavirus endemici (OC43, HKU1, NL63, 229E) mostrano stagionalità nelle regioni temperate.

Illustrazione di Marta Galanti, Columbia Public Health

“Le condizioni ambientali possono modulare la trasmissibilità di SARS-CoV-2 favorendo la diffusione dell’infezione nelle prime fasi della stagione fredda. Sarà necessario proseguire gli studi per verificare tali ipotesi”, concludono i due esperti.

Leggi anche: 1. Palestre chiuse e limiti a bar e ristoranti: governo verso un nuovo Dpcm entro domenica sera 2. Milano, il direttore dell’Ats: “I tamponi non ci salveranno, bisogna stare a casa e tagliare attività non essenziali” 3. Ospedali al collasso, ambulanze piene, reparti chiusi: ora in Sardegna il Covid fa paura 4. Il grande flop di Immuni: ecco dove si inceppa il tracciamento e i contagiati circolano indisturbati

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Esteri / Proteste in Iran, la denuncia dei medici: “Le donne vengono colpite al volto, al seno e ai genitali”
Esteri / L’Europa si appresta a varare le regole sull’idrogeno verde: ecco perché le lobby sono già in agitazione
Esteri / Libera la cestista statunitense Brittney Griner: scambio di prigionieri con la Russia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Proteste in Iran, la denuncia dei medici: “Le donne vengono colpite al volto, al seno e ai genitali”
Esteri / L’Europa si appresta a varare le regole sull’idrogeno verde: ecco perché le lobby sono già in agitazione
Esteri / Libera la cestista statunitense Brittney Griner: scambio di prigionieri con la Russia
Esteri / Iran, primo manifestante giustiziato dall'inizio delle proteste
Esteri / Putin rilancia l’allarme nucleare e ammette: “L’operazione in Ucraina potrebbe essere lunga”
Esteri / Caos in Perù: il Parlamento destituisce Castillo dopo il tentativo di sciogliere l’assemblea. Il presidente arrestato
Esteri / Guerra in Ucraina, Putin: “La Russia è pronta a difendersi con ogni mezzo”. Cresce la minaccia nucleare
Esteri / Il Time sceglie Zelensky come “persona dell’anno” per il 2022
Economia / La Francia vieta i voli brevi: via libera dell’Ue, ma solo se c’è il treno. In Italia a rischio tre tratte
Esteri / Commissione Ue: “Riconoscere i diritti dei genitori gay in tutti i Paesi membri”