Covid ultime 24h
casi +16.377
deceduti +672
tamponi +130.524
terapie intensive -9

Angela da Mondello denunciata dalla polizia: nel video della nuova canzone non indossa la mascherina

Dopo la canzone arriva la denuncia e la sanzione, la signora di “Non c’è ne Coviddi” in commissariato da Manfredi Borsellino

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 9 Nov. 2020 alle 17:13 Aggiornato il 9 Nov. 2020 alle 17:35
6.1k

Angela da Mondello registra video senza mascherina, denunciata e sanzionata dalla polizia. In Commissariato da Manfredi Borsellino | VIDEO

Dopo la frase negazionista “Non c’è ne Coviddi” diventata il tormentone dell’estate, dopo il boom di follower su Instagram e le continue ospitate in tv da Barbara D’Urso, Angela Chianello, nota anche come la signora di “Buongiorno da Mondello”, è passata alla registrazione di una canzone intitolata proprio “Non ce n’è, non ce n’è”.

Un brano destinato a far discutere, non solo per il pericoloso messaggio che veicola ma anche per le conseguenze a cui andrà incontro la casalinga palermitana. Angela Chianello, infatti, è stata convocata al commissariato di Mondello dove è stata sentita dal vicequestore aggiunto Manfredi Borsellino, figlio del celebre giudice antimafia Paolo. 

Il motivo? Contestate le norme anti-Covid. Nel video la signora di “Non c’è ne Coviddi” canta e balla nel suo abito di pailettes dorate, sulla stessa spiaggia che l’ha resa tristemente famosa, accompagnata da un gruppo di giovani tutti senza mascherina. Il video girato alle sette di ieri mattina a Mondello è finito in commissariato dove è stata decisa una sanzione. La polizia invierà anche un’informativa alla procura. La denuncia è scattata per Angelo Chianello e per Antonino Lombardo.

Angela, non contenta, è entrata nel mirino degli haters pubblicando su Instagram dapprima una foto e poi un video che la vede circondata da tantissime persone, senza mascherina né distanziamento di alcun tipo, con una bandiera dell’Italia che sventola in aria e le grida che invocano un’Italia libera.

Nei commenti si legge il disprezzo e l’incredulità degli utenti: “Io non ho parole, poi se la prendono con la scuola, i bambini sono piccoli guerrieri che rispettano le regole, e poi vedi questi che fanno come vogliono. Persone come voi mettono in pericolo le altre che rispettano le regole”. Un altro puntualizza: “Se continuate così senza mascherina e andando in giro la libertà non arriverà mai”.

Leggi anche: 1. La signora “Non ce n’è Coviddi” e il disastro culturale alimentato da certa televisione (di Selvaggia Lucarelli) // 2. “Non ce n’è Coviddi” diventa una canzone, bufera su Angela da Mondello: “Scherzi sui morti” | VIDEO; //3. Angela da Mondello (la signora di “Non c’è ne Coviddi”) in lacrime: “Mio figlio è morto. Ho perso la testa”

6.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.