Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Super Bowl 2020 vincitore: ecco chi ha vinto la finale NFL

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 3 Feb. 2020 alle 05:16 Aggiornato il 3 Feb. 2020 alle 07:00
1
Immagine di copertina

Super Bowl 2020 vincitore: ecco chi ha vinto la finale NFL

SUPER BOWL 2020 VINCITORE – Nella notte italiana tra il 2 e il 3 febbraio 2020 a Miami (Hard Rock Stadium) si è giocata la finale della NFL, il Super Bowl (il 54esimo della storia), tra San Francisco 49ers e Kansas City Chiefs. Chi ha vinto?

I Kansas City Chiefs hanno battuto, con una rimonta travolgente, i favoriti della vigilia, i San Francisco 49ers. Prima dell’intervallo i californiani erano in vantaggio 20 a 10. Nella ripresa non hanno più superato la linea del touch down. I giocatori del Kansas, ispirati dal quaterback Patrick Mahones e trascinati dalle volate di Darmien Williams, hanno vinto con merito il loro terzo Super Bowl nella storia chiudendo la finale NFL con il punteggio di 31 a 20.

L’evento è stato seguito da 130 milioni di americani e da tantissime altre persone in giro per il mondo (Italia compresa). All’intervallo è andato in scena il classico Halftime Show in cui si sono esibite due star mondiali: Shakira e Jennifer Lopez.

L’Inno Nazionale che ha preceduto l’incontro è stato invece cantato da Demi Lovato.

Le squadre

SAN FRANCISCO 49ERS

I San Francisco 49ers hanno concluso la stagione regolare con un record di 13-3, il migliore della NFC, sotto la direzione del capo-allenatore al terzo anno Kyle Shanahan. Una vera e propria sorpresa dato che la squadra veniva dalla stagione precedente con un record di 4-12 e non raggiungeva i playoff dal 2013. Uno dei protagonisti del successo dei 49ers è stato sicuramente il quarterback Jimmy Garoppolo, che ha iniziato la carriera nel 2014 come riserva del quarterback dei New England Patriots Tom Brady.

Quella di questa notte è stata la settima partecipazione al Super Bowl per i 49ers: la prima nel Super Bowl XLVII del 2012, quando persero con i Baltimore Ravens per 34–31.

KANSAS CITY CHIEFS

I Chiefs hanno iniziato la stagione con un record di 1–3 in casa mentre hanno vinto tutte le prime quattro gare in trasferta. Hanno raggiunto i playoff per il quinto anno consecutivo, a uno dal proprio record di sei dal 1990 al 1995.

Quella di questa notte è stata la terza apparizione dei Chiefs al Super Bowl e la prima dalla fusione AFL-NFL del 1970. Nel Super Bowl I del 1966 persero contro i Green Bay Packers, 35–10; nel Super Bowl IV nel 1969 batterono i Minnesota Vikings, 23–7.

Lo stadio

La partita si è giocata all’Hard Rock Stadium, precedentemente noto come Joe Robbie Stadium (1987–1996), Pro Player Park (1996), Pro Player Stadium (1996-2005), Dolphin Stadium (1984-1987) e (2005-2009), Land Shark Stadium (2009) e Sun Life Stadium (2009–2016). Un impianto sportivo situato a Miami Gardens, Florida, che ospita le partite dei Miami Dolphins della NFL e dei Miami Hurricanes della NCAA.

Dopo la stagione 2014 l’impianto ha subito un vasto ammodernamento, la cui prima parte è terminata nell’estate 2015 con il rifacimento di parte dell’anello inferiore e l’installazione di nuove sedute, che ha ridotto la capacità a 65.326 spettatori. Nell’estate 2016 è stato terminato il rifacimento dello stadio e alla struttura è stato dato il nuovo nome di Hard Rock Stadium.

TUTTE LE NOTIZIE DI SPORT

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.