Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Suarez, cittadinanza italiana ottenuta con truffa: il punteggio attribuito prima della prova

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 22 Set. 2020 alle 10:46 Aggiornato il 22 Set. 2020 alle 10:55
314
Immagine di copertina
Luis Suarez Credits: ANSA

La cittadinanza italiana di Luis Suarez sarebbe stata ottenuta con una truffa. È quanto avrebbe accertato oggi – martedì 22 settembre – un’inchiesta della Guardia di Finanza e della Procura di Perugia, con i militari delle Fiamme Gialle che stanno acquisendo documentazione nell’università del capoluogo umbro e notificando una serie di avvisi di garanzia.

Dalle indagini è emerso che gli argomenti della prova d’italiano sostenuta dall’attaccante del Barcellona e della nazionale uruguaiana sarebbero stati concordati prima e i punteggi assegnati prima ancora della svolgimento della prova.

“Dalle attività investigative – sottolinea una nota della procura di Perugia firmata da Raffaele Cantone – è risultato che gli argomenti oggetto della prova d’esame sono stati preventivamente concordati con il candidato e che il relativo punteggio è stato attribuito prima ancora dello svolgimento della stessa, nonostante sia stata riscontrata, nel corso delle lezioni a distanza svolte da docenti dell’ateneo, una conoscenza elementare della lingua italiana”.

Leggi anche: Tutto quello che c’è da sapere sulla cittadinanza in Italia

314
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.