Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:26
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Juventus, esonerato Maurizio Sarri: paga l’eliminazione in Champions League

Immagine di copertina

Juventus, esonerato Maurizio Sarri

Maurizio Sarri non è più l’allenatore della Juventus. Il tecnico toscano durante la mattinata di oggi, 8 agosto 2020, è stato esonerato. Andrea Agnelli ha preso la sua decisione definitiva prima di quanto ci si aspettasse. Nonostante la vittoria dello scudetto (il nono consecutivo per il club bianconero), l’ex allenatore del Napoli paga l’eliminazione in Champions League contro il Lione di Rudi Garcia, le sconfitte in Coppa Italia e Supercoppa italiana e sopratutto il non aver confermato le aspettative dal punto di vista del gioco.

Il comunicato ufficiale

Ecco la nota del club sul proprio sito: “Juventus Football Club comunica che Maurizio Sarri è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. La Società desidera ringraziare il tecnico per aver scritto una nuova pagina della storia bianconera con la vittoria del nono Scudetto consecutivo, coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano”.

Chi al posto di Sarri?

I tifosi della Juventus ora si chiedono: chi prenderà il posto di Sarri sulla panchina della Juventus? I nomi sul prossimo allenatore del club bianconero sono già iniziati a circolare. Il primo della lista è quello di Simone Inzaghi. Certo, ci sarebbe da trovare un’intesa con Lotito e la Lazio per liberare l’allenatore e permettergli di rompere il contratto in corso. Le alternative sono più onerose. Da Zidane, legato al Real Madrid, a Pochettino (libero), che chiede un contratto da 10-12 milioni netti a stagione.

Non solo Sarri

Secondo quanto riporta Sky Sport, oltre a Maurizio Sarri potrebbero lasciare la Juventus anche altri personaggi di spicco della dirigenza. Il nome è quello di Fabio Paratici che potrebbe lasciare il club. Notizia, quest’ultima, che è stata seccamente smentita dal club all’agenzia Ansa: “Sono totalmente infondate le voci di un allontanamento di Fabio Paratici dalla Juventus”.

Ti potrebbe interessare
Sport / “Siamo tutti antifascisti”: la reazione dei tifosi tedeschi del St. Pauli dopo la vittoria di Meloni
Sport / Ungheria Italia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Nations League
Sport / Mondiali ciclismo 2022: un marziano a Wollongong
Ti potrebbe interessare
Sport / “Siamo tutti antifascisti”: la reazione dei tifosi tedeschi del St. Pauli dopo la vittoria di Meloni
Sport / Ungheria Italia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Nations League
Sport / Mondiali ciclismo 2022: un marziano a Wollongong
Sport / Laver Cup, invasore entra in campo e si dà fuoco a un braccio
Sport / Italia Inghilterra streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Nations League
Cronaca / Alex Zanardi torna a casa a 76 giorni dal secondo ricovero: dimesso dall’ospedale di Vicenza
Sport / Giornalista insultato in diretta da un tifoso al termine di Milan-Napoli
Sport / Milan Napoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Roma Atalanta streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Mondiali ciclismo 2022: Foss trionfa, Ganna affonda