Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Coronavirus, Europei rimandati al 2021: la decisione dell’Uefa

Immagine di copertina
Aleksander Ceferin, presidente dell'Uefa, e i giocatori della Nazionale italiana (Credits: EPA/ANTONIO BAT)

Coronavirus, Europei rimandati al 2021: la decisione ufficiale dell’Uefa

Alla fine anche l’Uefa ha ceduto: gli Europei di calcio, che inizialmente avrebbero dovuto tenersi nell’estate del 2020, sono stati rimandati al 2021 a causa dell’emergenza Coronavirus. La decisione – presa nel corso delle riunioni in videoconferenza che si sono tenute oggi, martedì 17 marzo 2020, tra i vertici del massimo organismo calcistico europeo e le 55 federazioni nazionali – è stata anticipata dalla federazione norvegese su Twitter.

“​La UEFA – si legge infatti – ha deciso di rinviare al 2021 l’Europeo. Si giocherà dall’11 giugno all’11 luglio”. Il comunicato ufficiale dell’Uefa, invece, è atteso nel pomeriggio.

europei decisione uefa

Nel primo pomeriggio, poi, è arrivato l’annuncio ufficiale anche dell’Uefa: “La salute di tutte le componenti coinvolte nel calcio – si legge – è la priorità, così come evitare di caricare con una pressione non necessaria i sistemi sanitari delle singole nazioni. Lo spostamento aiuterà tutte le competizioni nazionali, sospese per l’emergenza Covid-19, a terminare. Tutte le competizioni Uefa e tutte le partite (amichevoli incluse) delle nazionali e dei club maschili o femminili sono sospese fino a nuova comunicazione. Le partite dei playoff di Euro 2020 e le amichevoli internazionali, previste per la fine di marzo, sono ora previste all’inizio di giugno, se la situazione mondiale lo permetterà. Una commissione di leghe e club è stata formata per esaminare le possibili soluzioni che permetteranno alle varie competizioni di concludersi regolarmente nella stagione in corso e le possibili conseguenze delle decisioni prese oggi”.

Nei giorni scorsi, erano state sollevate molte polemiche per il “ritardo” con cui l’Uefa ha preso drastiche decisione a causa del Coronavirus: a partire dallo stop a Champions ed Europa League, arrivato solo dopo aver fatto giocare parte degli ottavi di finale della Coppa dei Campioni (durante i quali c’è stata anche Valencia-Atalanta, con il conseguente contagio tra molti giocatori della squadra di casa). C’erano state polemiche anche sulla decisione di posticipare così tanto, fino a oggi, la decisione ufficiale sugli Europei itineranti di questa estate.

Alla fine, però, la linea indicata dall’Uefa è quella proposta da molte federazioni: rinviare all’estate prossima gli Europei, per poter permettere ai singoli campionati nazionali (quasi tutti sospesi per il Covid-19) di arrivare a una conclusione naturale, senza playoff scudetto o altre formule discusse in questi giorni. Appare al momento improbabile, ad esempio, che lo stop alle competizioni sportive imposto dal governo si possa limitare al 3 aprile. In attesa di una proroga, dunque, le singole federazioni nazionali hanno spinto affinché venisse salvaguardata la possibilità di concludere i tornei, anche in estate. Il rinvio di Euro 2020 (che sarà quindi Euro 2021) ne è una conseguenza naturale.

Leggi anche:

1. Gravina: “Europeo da rinviare. Non escludo Serie A su due stagioni” / 2. Rooney attacca Governo e Premier League: “Giocatori trattati come fossero cavie”

3. Lo strano caso degli hotel di Cristiano Ronaldo: dovevano diventare ospedali, poi la smentita / 4. Coronavirus, positiva anche Michela Persico, la fidanzata del calciatore Rugani

Ti potrebbe interessare
Sport / Giro d’Italia 2021: un ungherese in rosa suggella una tappa ai confini della realtà
Sport / Lukaku, festa clandestina in hotel con Perisic, Hakimi e Young: multe per tutti
Sport / Giro d’Italia 2021, quinta tappa: la rivincita dello sprinter dagli occhi a mandorla nel giorno delle cadute eccellenti
Ti potrebbe interessare
Sport / Giro d’Italia 2021: un ungherese in rosa suggella una tappa ai confini della realtà
Sport / Lukaku, festa clandestina in hotel con Perisic, Hakimi e Young: multe per tutti
Sport / Giro d’Italia 2021, quinta tappa: la rivincita dello sprinter dagli occhi a mandorla nel giorno delle cadute eccellenti
Sport / Roma Lazio streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Milan Cagliari streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Juventus Inter streaming e diretta tv: dove vederla
Sport / Inter Roma streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Torino Milan streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Giro d’Italia 2021, quarta tappa: una rosa per il rosso
Sport / Fiorentina Napoli streaming e diretta tv: dove vederla