Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

Vivi e lascia vivere: la trama della serie di Rai 1

Di Antonio Scali
Pubblicato il 23 Apr. 2020 alle 18:04
0
Immagine di copertina

Vivi e lascia vivere: la trama della fiction di Rai 1 con Elena Sofia Ricci

Parte stasera, giovedì 23 aprile 2020, Vivi e lascia vivere, la nuova serie tv di Rai 1 con Elena Sofia Ricci in onda in prima serata per sei settimane. La fiction racconta le vicende di una famiglia all’apparenza ordinaria, ma con un enorme segreto da custodire. Un segreto di cui è a conoscenza Laura Ruggero, la protagonista, interpretata da Elena Sofia Ricci. Una donna che nelle difficoltà si dimostrerà coraggiosa e riuscirà a reinventarsi. Ma qual è la trama e di cosa parla la serie Vivi e lascia vivere?

Tutto quello che c’è da sapere sulla fiction

Laura, il personaggio interpretato da Elena Sofia Ricci, proprio quando la vita sembra presentargli il “conto” più salato, riesce a ripartire e si concede un’altra opportunità, anche a costo di far emergere dal passato quelle verità scomode che aveva celato al mondo con attento scrupolo. Riesce a trasformare l’esistenza in qualcosa di migliore, di compiuto, proprio quando tutte le certezze appaiono perdute.

Il regista di Vivi e lascia vivere Pappi Corsicato ha spiegato che questo personaggio è ispirato a Filumena Marturano, e che “ricorda tante donne che molti di noi hanno conosciuto nella vita o che abbiamo visto rappresentate in molti film”. Di seguito la trama completa di Vivi e lascia vivere.

Vivi e lascia vivere trama: di cosa parla la serie

La serie Vivi e lascia vivere si snoda sullo sfondo di una Napoli vivace e frizzante, con in primo piano i colori, la luce e lo splendore di una città unica e straordinariamente dinamica che, come dice il regista, “da molto tempo non si racconta più”. Ma qual è la trama? Protagonista è Laura (Elena Sofia Ricci), una cinquantenne dal carattere freddo e scostante che, per contribuire alle spese familiari, lavora come cuoca in una mensa. Laura è sposata da oltre 20 anni con Renato (Antonio Gerardi), un musicista che suona sulle navi da crociera, e ha tre figli Nina (Carlotta Antonelli), Giovanni (Giampiero De Concilio) e Giada (Silvia Mazzieri).

Il cast di Vivi e lascia vivere

La vita di Laura procede senza troppi scossoni (anche se nasconde un segreto molto importante) fino a quando, di ritorno da un viaggio, è costretta a comunicare ai suoi figli che il loro papà è morto in un misterioso incidente a Tenerife, omettendo però un’altra dolorosa verità: l’uomo conduceva una doppia vita con un’altra donna.

Una tragedia enorme che la segna per sempre, ma sarà brava a sfruttare questa difficoltà e trasformarla in un’opportunità di rinascita e di riscatto: licenziata anche dal suo impiego alla mensa, decide di ricominciare da capo avviando un’attività di street food in giro per Napoli, dando la possibilità a se stessa e ad altre donne di diventare indipendenti e autonome.

Quando però la nostra protagonista sembra aver ritrovato una stabilità e una tranquillità familiare, secondo la trama di Vivi e lascia vivere, dal suo passato torna Toni (Massimo Ghini), un vecchio amore che nasconde diversi lati oscuri. Vivi e lascia vivere è un family drama che unisce il genere thriller al melodramma, una fiction che è soprattutto una storia di rinascita e di emancipazione femminile adatta per tutta la famiglia.

Tanti gli attori che prendono parte a questa nuova fiction di Rai 1: ad affiancare Elena Sofia Ricci troviamo Antonio Gerardi, nel ruolo di Renato Ruggero, il marito di Laura, musicista con il vizio del gioco che per lavoro è spesso lontano da casa, Silvia Mazzieri, Carlotta Antonelli e Giampiero De Concilio, in quelli dei tre figli, Giada, Nina e Giovanni. Nel cast anche Giulia Elettra Gorietti, Alessandra Acciai, Giulio Beranek, Cristina Donadio e la partecipazione di Massimo Ghini nel ruolo di Toni. Appuntamento con la prima delle sei puntate di Vivi e lascia vivere su Rai 1 stasera, 23 aprile 2020, dalle 21.25.

Dove vedere la fiction in streaming

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.