Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Anteprima TPI – Sanremo 2022, Fiorello dice no al Festival: ci sarà “solo per una serata”

Immagine di copertina

Fiorello a Sanremo 2022? No, grazie. Secondo indiscrezioni molto qualificate raccolte da TPI, lo showman siciliano quest’anno non affiancherà Amadeus alla guida della kermesse musicale. Fiorello parteciperà al Festival al massimo in una delle cinque serate, in programma dall’1 al 5 febbraio 2022. “Tutti danno la sua presenza come sicura: ma non è così, niente è ancora certo”, ci viene detto. Non si ripeterà quindi l’accoppiata vincente tra Ama e “Ciuri”, come avvenuto nelle ultime due edizioni.

Voci molto attendibili da noi raccolte smontano l’ipotesi di una presenza fissa dello showman in Riviera, cosa data per certa secondo altre ricostruzioni, visto anche l’ok di Amadeus a guidare Sanremo per il terzo anno consecutivo, dopo un iniziale rifiuto. “La prima edizione va bene, la seconda ok, ma la terza gli sembrava un po’ troppo, per cui ha deciso di lasciare e non prendere un impegno fisso”. Fiorello, come avranno notato i più attenti, negli ultimi tempi non ha concesso interviste in merito né è attivo sui social. Da metà novembre lo vedremo di nuovo in teatro, per creare un nuovo repertorio, ma non al Festival, se non probabilmente per una sola serata, in nome dell’amicizia con il conduttore. “Non potrei fare Sanremo senza di lui. E lui, ogni volta che dico questo, mi insulta e mi dice ‘Vedi? Mi fai venire i sensi di colpa e poi devo venire’”, aveva dichiarato il padrone di casa qualche settimana fa a Porta a Porta, ma stavolta le cose sembrano essere andate diversamente.

Lo scorso anno Fiorello e Amadeus si erano ritrovati alla guida di un Festival surreale, profondamente segnato dal Covid, con il teatro Ariston vuoto. Una sfida non facile, ma vinta sia in termini di ascolti che per la qualità delle canzoni proposte. Amadeus, inizialmente riluttante, alla fine ha ceduto alle lusinghe e si prepara a guidare il suo terzo Sanremo, quello, si spera, della definitiva rinascita dopo gli anni bui della pandemia. Per Fiorello invece non vale la regola del non c’è due senza tre.

Ti potrebbe interessare
TV / Verissimo, gli ospiti e le anticipazioni della puntata in onda oggi, sabato 1 aprile 2023
TV / Nina Zilli incinta: svelato il sesso del nascituro da Pio e Amedeo
TV / Gerry Scotti, il funerale in diretta da Pio e Amedeo divide i fan: “Agghiacciante” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
TV / Verissimo, gli ospiti e le anticipazioni della puntata in onda oggi, sabato 1 aprile 2023
TV / Nina Zilli incinta: svelato il sesso del nascituro da Pio e Amedeo
TV / Gerry Scotti, il funerale in diretta da Pio e Amedeo divide i fan: “Agghiacciante” | VIDEO
TV / Ascolti tv venerdì 31 marzo: Benedetta primavera, Felicissima sera, Comedians
TV / Comedians: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Benedetta Primavera: anticipazioni e ospiti dell’ultima puntata
TV / Benedetta Primavera streaming e diretta tv: dove vedere la quarta e ultima puntata
TV / Felicissima sera – All inclusive: le anticipazioni (cast e ospiti) della seconda puntata
TV / Quarto Grado: anticipazioni e ospiti di oggi, 31 marzo 2023
TV / Chi è Davide Devenuto, il compagno (“marito”) di Serena Rossi e padre del figlio Diego