Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Red: trama, cast e curiosità sul film con Bruce Willis e Morgan Freeman

Di Marco Nepi
Pubblicato il 28 Feb. 2020 alle 17:47
1
Immagine di copertina

Red: trama, cast e curiosità sul film con Bruce Willis e Morgan Freeman

Questa sera, venerdì 28 febbraio 2020, alle ore 21,20 su Italia 1 va in onda Red, film del 2010 diretto da Robert Schwentke, basato sull’omonimo fumetto scritto da Warren Ellis e disegnato da Cully Hamner. Del cast fanno parte Bruce Willis, Mary-Louise Parker, Karl Urban, Helen Mirren, John Malkovich e Morgan Freeman. Ma vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere sul film in onda su Italia 1.

Trama

Frank Moses (Bruce Willis) è un ex agente della CIA che ora vive una vita tranquilla e solitaria a Cleveland. La sua routine viene interrotta solamente dal rapporto telefonico con una donna, Sarah (Mary-Louise Parker), impiegata presso l’ufficio pensioni e contattata pretestuosamente da Frank ogni giorno. L’interesse tra i due è reciproco e da queste telefonate nasce un’affettuosa amicizia.

Una notte, un commando di assassini si presenta alla sua porta con l’intento di ucciderlo. Sopravvissuto all’imboscata e resosi conto di essere stato sorvegliato e che probabilmente anche la donna che ama è in pericolo, Moses raggiunge la donna e la porta con sé contro la sua volontà legata e imbavagliata. Nel frattempo, William Cooper (Karl Urban), agente della CIA, viene incaricato dal boss Cynthia Wilkes (Rebecca Pidgeon) di uccidere Frank.

Sarah, sedotta dall’avventura che si prospetta accanto a Frank, si unisce a lui nel piano di ricomporre la sua vecchia squadra, in un ultimo disperato tentativo di sopravvivenza.

Frank per scoprire chi lo tiene sotto tiro, va a New Orleans a far visita al suo mentore della CIA, Joe Matheson (Morgan Freeman), il quale gli comunica che la stessa squadra di assassini aveva ucciso in precedenza un giornalista del New York Times. Dopo che Frank sventa un tentativo di rapimento ai danni di Sarah da parte di un agente travestito da poliziotto, Cooper li insegue, ma Frank, grazie ad uno stratagemma, inganna la polizia che arresta invece Cooper.

Frank e Sarah si dirigono quindi a New York per trovare degli indizi lasciati dal reporter del New York Times che li ha portati a diventare dei bersagli. Lì trovano Marvin Boggs (John Malkovich), altro vecchio amico di Frank e teorista paranoico, che gli dice che quelli inclusi nella lista nera, tra cui Frank e lo stesso Marvin, sono connessi alla missione segreta del Guatemala nel 1981: stando a Gabriel Singer (James Remar), altro componente della lista nera, la missione era estradare un individuo da un villaggio del Guatemala. In quel momento, Singer viene ucciso e la squadra è costretta a fuggire.

TUTTE LE NOTIZIE DAL MONDO DELLO SPETTACOLO

Interviene Ivan Simanov (Brian Cox), ex-agente segreto russo, che aiuta Frank (in cambio di un favore) a infiltrarsi negli archivi del quartier generale della CIA, dove Henry, custode degli archivi, gli da i file del Guatemala senza alcun problema.

Frank affronta Cooper nel suo ufficio, e i due ingaggiano una lotta dalla quale Cooper scappa e Frank ne esce ferito e scappa anche lui con la sua squadra, che si rifugia in casa di Victoria Winslow (Helen Mirren), ex-agente di rete, che si unisce anche lei alla squadra.

Il file preso da Frank li porta ad Alexander Dunning (Richard Dreyfuss), un trafficante d’armi. Joe si traveste come cliente per il suo mercato nero, ed entra nella mansione di Dunning con l’ausilio di Frank e Marvin.

Durante l’interrogatorio, Duning confessa che il bersaglio per l’estradazione era Robert Stanton, un luogo tenente, il cui padre, un senatore, ne aveva organizzato l’estradazione. Ora Stanton è vicepresidente, e ha ordinato l’assassinio di tutti quelli coinvolti nella missione per nascondere il fatto che proprio lui aveva massacrato degli abitanti del villaggio.

Entra quindi in scena la FBI che circonda la dimora di Dunning, con Cooper che prova a negoziare la resa di Frank, il quale però gli comunica del tradimento del vicepresidente. Joe, sapendo di avere un male terminale, si propone di sacrificarsi fingendo di essere Frank, sapendo che se non lo ucciderà Cooper, lo farà qualcun altro. Non appena esce fuori dalla dimora di Dunning, Joe viene ucciso dalle guardie del corpo del vicepresidente Stanton. Nella confusione Sarah viene catturata, e Frank, furioso, telefona Cooper dal suo stesso telefono di casa minacciandolo di morte nel caso dovesse fare del male a Sarah.

IL FINALE (Attenzione: SPOILER)

La squadra di Frank Moses decide quindi per uno scambio: Stanton come ostaggio in cambio della vita di Sarah.

Al punto di raduno, però, Dunning ferisce gravemente Stanton con un colpo di pistola, rivelando a tutti di essere lui quello che si celava dietro a tutti gli assassini. Disgustato dalla corruzione di Wilkes, Cooper finge di arrestare Frank, ma spara invece a Wilkes; questo da il via libera alla squadra: Marvin e Victoria uccidono le guardie del corpo di Dunning, e Frank uccide di persona Dunning. Cooper, riconoscente, lascia la squadra di Frank in pace. Sarah, eccitata nonostante i pericoli, si propone di accompagnare Frank in una nuova missione, ma a tal proposito, Ivan gli ricorda del favore che gli aveva promesso.

Alcuni mesi dopo, Frank spinge su una carrozzina Marvin vestito da donna, in quanto entrambi stanno fuggendo dalle truppe moldave con un congegno nucleare da loro rubato…

TUTTI I PROGRAMMI DI ITALIA 1

Cast

Di seguito il cast completo del film Red (attore-ruolo):

  • Bruce Willis: Frank Moses
  • Mary-Louise Parker: Sarah Ross
  • John Malkovich: Marvin Boggs
  • Morgan Freeman: Joe Matheson
  • Helen Mirren: Victoria Winslow
  • Karl Urban: William Cooper
  • Brian Cox: Ivan Simanov
  • Julian McMahon: vice presidente Stanton
  • Richard Dreyfuss: Alexander Dunning
  • Rebecca Pidgeon: Cynthia Wilkes
  • Ernest Borgnine: Henry
  • James Remar: Gabriel Singer
  • Emily Kuroda: Mrs. Chan
  • Jaqueline Fleming: Marna

Curiosità

Red è stato sceneggiato dai fratelli Erich e Jon Hoeber, già autori dello script di Whiteout – Incubo bianco.

L’attore John C. Reilly avrebbe dovuto interpretare un ex agente della CIA paranoico, ma la trattativa non andò a buon fine. Al suo posto fu quindi scelto John Malkovich.

Le riprese del film sono iniziate il 18 gennaio 2010 a Toronto, Canada, e si sono svolte fuori e dentro l’area metropolitana per un periodo di nove settimane. A marzo la produzione si è spostata a New Orleans per le ultime due settimane di riprese, che sono iniziate il 31 marzo nel quartiere francese della città.

L’acronimo R.E.D. nell’edizione originale ha il significato di Retired Extremely Dangerous (pensionato estremamente pericoloso), mentre nell’edizione italiana è diventato Reduce Estremamente Distruttivo.

Red in streaming e tv: dove vedere il film

Il film Red va in onda stasera, venerdì 28 febbraio 2020, su Italia 1 a partire dalle ore 21,20. Sarà possibile seguirlo anche in live streaming tramite la piattaforma MediasetPlay.it.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.