Covid ultime 24h
casi +10.874
deceduti +89
tamponi +144.737
terapie intensive +73

Maldamore: la trama del film con Luisa Ranieri e Luca Zingaretti

Di Marco Nepi
Pubblicato il 14 Feb. 2020 alle 17:40
0
Immagine di copertina

Maldamore: la trama del film in onda su Rai 3

Questa sera, 14 febbraio 2020, alle ore 21,20 su Rai 3 va in onda il film Maldamore diretto da Angelo Longoni, con Luca Zingaretti, Ambra Angiolini, Alessio Boni e Luisa Ranieri. Qual è la trama? Di cosa parla? Vediamolo insieme.

LA TRAMA DI MALDAMORE

Paolo (Alessio Boni) fa il musicista ed è sposato con Sandra (Luisa Ranieri), i due hanno difficoltà a concepire un figlio. La sorella di Paolo si chiama Veronica (Ambra Angiolini) ed è sposata con Marco (Luca Zingaretti).

Una sera Paolo e Marco si confessano a vicenda di avere tradito le rispettive mogli, ma non sanno che le due donne li stanno ascoltando grazie all’interfono per bambini, lasciato inconsapevolmente acceso e collegato con quello del salotto dove si trovano Sandra e Veronica.

La rottura sembra davvero inevitabile e le due coppie, tra imbarazzanti equivoci e momenti di riflessione, saranno costrette ad affrontare i loro problemi per decidere se i loro matrimoni meritano di essere salvati nonostante le menzogne o se è meglio mettere la parola fine.

TUTTE LE NEWS SUL FILM

Il trailer del film

Ecco il trailer del film Maldamore in onda stasera su Rai 3:

TUTTE LE NOTIZIE DAL MONDO DELLO SPETTACOLO

Curiosità

Ecco alcune curiosità sul film in onda su Rai 3 con Luisa Ranieri e Luca Zingaretti:

  • Il film ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui il Nastro d’argento a Claudia Gerini come premio Cusumano alla commedia oltre a diverse candidature.
  • Nel film recitano assieme – sebbene non siano legati sentimentalmente come personaggi e la loro interazione non sia particolarmente intensa, Luisa Ranieri e Luca Zingaretti che, nella vita, sono davvero una coppia.
  • Il film ha incassato meno di mezzo milione di euro nel corso della sua permanenza nei cinema.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.