Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

La cattedrale del mare, le differenze tra serie tv e libro

Immagine di copertina

La cattedrale del mare, le differenze tra serie tv e libro

Dal 19 maggio Canale 5 trasmetterà la serie tv La cattedrale del mare, andata in onda dapprima su Netflix. La storia è tratta dall’omonimo romanzo best seller di Ildefonso Falcones, il suo primo romanzo, che ha conquistato pubblico e critica. Come ogni trasposizione, talvolta sono presenti delle differenze molto evidenti, altre volte no. Sarà il caso de La cattedrale del mare? Vediamo insieme quali sono le differenze.

La trama de La cattedrale del mare

La cattedrale del mare: cosa cambia dal libro alla serie tv

Partiamo dal presupposto che la storia riportata nella serie televisiva è molto fedele a quella del romanzo. Infatti l’inizio della storia è uguale per entrambe le versioni. Basti pensare che alcuni dialoghi vengono riportati senza cambiare di una virgola.

Tutto su La cattedrale del mare: trama, cast, streaming

Una delle differenze maggiori però sta nella scenografia: mentre Falcones nel suo romanzo è molto attento ai dettagli dell’ambiente, soprattutto agli interni, sul set invece risalta una certa superficialità che ha sicuramente penalizzato il prodotto finale. L’autore ha avuto sempre un occhio di riguardo per le mansioni dei conciatori e dei banchieri che vedevano decine di uomini a lavoro, così come i materiali utilizzati per le vesti, gli utensili per cucinare.

Ma una delle differenze più eclatanti è il rapporto tra Arnau e la prima moglie Maria. Il loro è un matrimonio combinato, ma non per questo privo d’affetto. Nel romanzo, il loro legame è molto forte. Maria, quando l’ha spostato, era giovane e inesperta ma ciò nonostante ha voluto provarsi un’ottima moglie e Arnau ha cercato di essere un buon marito, evitando di tradire la sua fiducia. Quando Maria poi muore, a causa della peste, Arnau cade in un turbine di sconforto e non vuole nessuna donna nella sua vita. Nella serie televisiva, questo rapporto non è poi così rimarcato. Hanno pochissimi contatti, soltanto i primi giorni dopo le nozze si vedono insieme, ma sono ancora due sconosciuti. Durante la malattia, Arnau torna dalla guerra ma tra questi avvenimenti c’è tanto altro. La serie quindi non permette di apprezzare affondo l’affetto genuino tra questi due personaggi che nel romanzo costruiscono lentamente. In più, in molti hanno lamentato che nella serie c’è molta meno storia rispetto al romanzo.

Dove vedere in tv e in streaming La cattedrale del mare
Ti potrebbe interessare
TV / Sono tornato: tutto quello che bisogna sapere del film su Canale 5
TV / Sono tornato: il cast del film su Canale 5
TV / Ricatto d’amore: tutto quello che bisogna sapere del film su Rai 1
Ti potrebbe interessare
TV / Sono tornato: tutto quello che bisogna sapere del film su Canale 5
TV / Sono tornato: il cast del film su Canale 5
TV / Ricatto d’amore: tutto quello che bisogna sapere del film su Rai 1
TV / Ricatto d’amore: il cast del film su Rai 1
TV / Filorosso: anticipazioni e ospiti del programma di Giorgio Zanchini su Rai 3
TV / Dalla strada al palco: il programma di Nek su Rai 2. Anticipazioni e artisti
TV / Battiti Live 2022 streaming e diretta tv: dove vedere la prima serata
TV / Battiti Live 2022: quante puntate, durata e quando finisce
TV / A che ora inizia Battiti Live 2022: l’orario della messa in onda su Italia 1
TV / Battiti Live 2022: tutto sulla nuova edizione in partenza su Italia 1