Il Processo: le anticipazioni della seconda puntata della serie tv di Canale 5

La nuova fiction Mediaset vede come protagonisti Vittoria Puccini e Francesco Scianna

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 6 Dic. 2019 alle 16:46
0
Immagine di copertina

Il Processo: le anticipazioni della seconda puntata della serie tv di Canale 5

Questa sera, venerdì 6 dicembre 2019, in prima serata su Canale 5 alle 21.20 va in onda la seconda puntata de Il Processo, nuova serie tv Mediaset per il genere legal thriller con protagonisti Vittoria Puccini e Francesco Scianna nei rispettivi panni di Elena Guerra, brillante e ostinato pubblico ministero, e di Ruggero Barone, ambizioso e vanitoso avvocato penalista.

Ambientata a Mantova, la fiction racconta la storia del lungo procedimento giudiziario che fa seguito al brutale omicidio di una ragazza molto giovane, Angelica, che fa scalpore nella città lombarda. Le vicende dei protagonisti finiranno per intrecciarsi con quelle del caso che vedrà coinvolta, a livello personale, anche la protagonista, Vittoria Puccini.

In attesa del nuovo episodio dopo il debutto della scorsa settimana vediamo le anticipazioni della seconda puntata de Il Processo.

Tutto quello che c’è da sapere su Il Processo

il processo seconda puntata

Le anticipazioni della seconda puntata

Nel corso della prima puntata il pubblico ministero Elena Guerra, che stava per prendersi un anno sabbatico per stare a New York con suo marito Giovanni, ha rinunciato alla partenza dopo che a Mantova è stato ritrovato, sulla sponda di un fiume, il cadavere di una ragazza di soli 17 anni, Angelica. Quando le viene affidato il caso Elena scoprirà dai suoi genitori che la giovane era stata adottata e che si tratta della figlia che anni prima aveva avuto con il suo ex Stefano.

La trama della serie tv Il processo

Pian piano quello che emerge è che Angelica aveva una relazione con Claudio Cavalleri, marito di una delle donne più ricche e potenti della città, Linda Monaco. Dopo il suicidio di Claudio, il quale decide di togliersi la vita dopo aver confessato di aver partecipato ad alcuni festini in cui era presente la vittima, Elena fa arrestare Linda con la convinzione che la donna sia responsabile dell’omicidio. Inizia così il processo, con l’ambizioso avvocato Ruggero Barone che prende le difese di Linda. Quando Silvia, un’amica di Angelica, sostiene di aver visto quest’ultima in compagnia di una donna la sera dell’omicidio Elena ha finalmente la prova schiacciante per dimostrare la colpevolezza della Monaco. La puntata termina però con la confessione in aula di Silvia: la donna confessa di aver compiuto il delitto.

Nella puntata di questa sera vedremo l’avvocato Barone, al quale è stato affiancato dal padre di Linda l’avvocato Mara Raimondi, scoprire che Angelica è la figlia di Elena Guerra, con quest’ultima fermamente convinta che Silvia non sia colpevole dell’omicidio. Con questa scottante informazione per le mani Barone cercherà di mettere “ko” la credibilità della sua avversaria, la quale nel frattempo riuscirà a trovare altri due testimoni per dimostrare la colpevolezza della Monaco.

A Barone invece verrà suggerito da Gabriele Monaco di trovare qualcuno su cui scaricare la responsabilità dell’omicidio: il legale riuscirà a scoprire che la sera precedente all’omicidio Angelica è stata vista litigare con un uomo.

Il cast della serie tv Il processo

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.